Volley serie A2 femminile. "Penalizzati dagli infortuni, ma la pool è a un solo punto»

Nonostante il ko con Macerata il presidente Manconi è fiducioso per il futuro della sua Omag-Mt: "Il sogno A1 non è tramontato"

29 dicembre 2023
"Penalizzati dagli infortuni, ma la pool è a un solo punto"
"Penalizzati dagli infortuni, ma la pool è a un solo punto"

Sarà dolceamaro il panettone per San Giovanni in questo fine anno dopo il 3-0 subito da Macerata a Santo Stefano, ma soprattutto dopo gli ultimi punti persi in casa con Montecchio e Cremona anche a causa dei numerosi infortuni che hanno compromesso fino a qui la stagione della Omag Mt. La qualificazione alla Pool Promozione pare al sicuro, ma di certo l’ambiente marignanese alla vigilia del campionato sperava in qualche punto in più in classifica. "Purtroppo la nostra stagione è stata fortemente condizionata dagli infortuni" conferma il presidente Stefano Manconi. Ma non dispera e parla di un ambiente comunque piuttosto sereno.

"La sconfitta di Macerata era ampiamente preventivabile visto che abbiamo fatto riposare ben 5 titolari e l’obiettivo era cercare di recuperare le forze in vista di gennaio e del finale della regular season". Per entrare nella Pool Promozione e dunque nelle prime 5 classificate del Girone B, che si giocheranno la promozione all’A1 con le altre prime 5 del Girone A, di fatto basterebbe un misero punticino nelle prossime tre partite. "Ci siamo quasi – continua il presidente –, ma vogliamo fare bene e vincere tutte e tre le prossime tre partite perché i punti poi ce li porteremo dietro nella Pool Promozione dove è importante partire bene per restare sempre nelle prime cinque che poi andranno ai playoff. Dunque dobbiamo pensare a vincere le prossime tre partite". Nardo sta recuperando, Turco pure, ma la grande notizia riguarda Caforio, il libero titolare fuori da un mese e mezzo. "Caforio è pronta, dovrebbe rientrare il 7 gennaio in casa al PalaMarignano contro Mondovì, in questo momento è forse quella che sta meglio di tutte tra le acciaccate".

Ma San Giovanni si deve ritrovare anche con l’entusiasmo che l’ha contraddistinta negli ultimi anni. Il sogno A1 non è ancora tramontato e la società non nasconde qualche possibile nuovo innesto: "Ci stiamo guardando attorno – conferma Manconi – di fatto dopo gli infortuni delle due schiacciatrici Cabassa e Saguatti solo una di queste è stata rimpiazzata con Carolina Pecorari. In vista della Pool Promozione proveremo a sondare il mercato ma non è facile trovare un elemento che possa essere giusto per la nostra squadra, ma ci proveremo".

Il campionato entra nel vivo, ma adesso arriva un po’ di pausa che potrà fare solo bene ad una rosa che ha necessità di ritrovare le forze, fisiche soprattutto.

Luca Pizzagalli

Continua a leggere tutte le notizie di sport su