Basket Serie C. Entusiasmo Mens Sana dopo il successo a casa Livorno. Puccioni: stop di dieci giorni. Marrucci suona la carica

La ‘Note di Siena’ Mens Sana è tornata dalla seconda trasferta in poche settimane a Livorno con il morale decisamente...

22 dicembre 2023
Entusiasmo Mens Sana dopo il successo a casa Livorno. Puccioni: stop di dieci giorni. Marrucci suona la carica
Entusiasmo Mens Sana dopo il successo a casa Livorno. Puccioni: stop di dieci giorni. Marrucci suona la carica

La ‘Note di Siena’ Mens Sana è tornata dalla seconda trasferta in poche settimane a Livorno con il morale decisamente alto e la consapevolezza di essere in crescita mentale e tecnica. La tenuta difensiva del gruppo nella ripresa, quando l’attacco iniziava a girare poco e anche a causa dell’assenza della sua principale bocca da fuoco, Puccioni, è una delle note più liete per i ragazzi di Betti che adesso si godranno il meritato riposo da primi della classe in solitaria. L’unica nota negativa della vittoriosa serata in casa Fides è l’infortunio a Puccioni, uscito ad inizio terzo parziale per un problema alla caviglia. La società di Viale Sclavo ieri ha comunica che la guardia ex Montecatini e Cecina, uscito prematuramente dalla sfida di Livorno, ha riportato una distorsione di secondo grado alla caviglia sinistra. Il numero 17 biancoverde dovrà pertanto osservare un periodo di riposo e verrà rivalutato dallo staff medico biancoverde tra dieci giorni. La sosta quindi arriva al momento giusto, considerando anche che le ali Iozzi e Cucini non sono al top.

"E’ stata una vittoria importante - ha detto la guardia Daniele Marrucci (nella foto) dopo il successo al PalaCosmelli di Livorno – e che ci voleva per arrivare alla pausa natalizia con la giusta fiducia. Avevamo di fronte una formazione molto tosta a mio avviso. La classifica attuale non rende giustizia alla Fides soprattutto guardando alla qualità che hanno nel roster. Noi dal canto nostro siamo davvero contentissimi e ci godiamo la pausa col sorriso di chi è in testa alla classifica in solitaria". Rispetto ad altre occasioni la squadra ha saputo fare quadrato e tenere duro nel momento di massimo sforzo degli avversari per tornare a contatto. "Siamo stati davvero bravi a portarla a casa nonostante l’inizio difficile nel terzo quarto quando forse anche l’infortunio di Puccioni ci ha un po’ buttato giù. In difesa abbiamo fatto bene ma secondo me possiamo migliorare ancora molto e imparare a stringere i denti in determinanti momenti delle partite. Adesso potremmo approfittare della lunga pausa per staccare un po’ – ha concluso l’ex Spezia - e poi tornare più carichi di prima". Il prossimo impegno ufficiale della Mens Sana è fissato per le 20,45 di mercoledì 10 gennaio in casa contro la Juve Pontedera.

Guido De Leo

Continua a leggere tutte le notizie di sport su