L’abbraccio tra due miti del basket. Bob Morse in città dopo nove anni. Sarà revival con Dino Meneghin

Giovedì ’Al Corso’ la proiezione del documentario dedicato alla leggenda della pallacanestro italiana. Ci saranno anche i protagonisti delle Cantine Riunite: dal capitano Orazio Rustichelli a Piero Montecchi.

di FRANCESCO PIOPPI -
2 febbraio 2024
Bob Morse in città dopo nove anni. Sarà revival con Dino Meneghin

Bob Morse in città dopo nove anni. Sarà revival con Dino Meneghin

Una nuova e bellissima pagina della straordinaria amicizia tra Dino Meneghin, uno dei giocatori più forti di sempre del basket italiano e Bob Morse - indimenticabile ‘angelo biondo’ che ha incantato il pubblico di via Guasco per due stagioni – sta per essere scritta nella nostra città. Giovedì infatti le due leggende che con la maglia di Varese dominarono il basket europeo negli anni ’70 si sono date appuntamento al cinema ‘Al Corso’, dove verrà proiettato il documentario ’Dino Meneghin. Storia di una leggenda’.

A svelare il retroscena di una serata che si preannuncia memorabile è Davide Giudici, il presidente del comitato provinciale Fip che in collaborazione con la ‘Fondazione per lo Sport’ ha organizzato l’evento.

"È stato proprio Dino a informarmi della possibilità di invitare Morse in città e per questo non finirò mai di ringraziarlo - spiega Giudici - Ho avvertito un fortissimo desiderio di riabbracciarsi da parte di entrambi e in particolare Bob non vede l’ora di tornare a Reggio per ricevere l’abbraccio di tantissimi amici. Siamo molto felici di poter accogliere in città due leggende che hanno scritto la storia del basket europeo e rivedere Bob dopo tanti anni sarà una grande emozione per tutti i tifosi biancorossi di lunga data".

L’ultima apparizione certificata di ‘Bob Mitraglia’ nella nostra città risale a quasi nove anni fa e fu una sorta di ‘inaugurazione’ dell’epoca d’oro della Grissin Bon. Era infatti il 10 maggio del 2015 quando Morse si presentò al ‘PalaBigi’ in occasione dell’ultima giornata di campionato che decretò uno storico terzo posto in classifica per Kaukenas e compagni. Di lì a poco i biancorossi iniziarono poi l’indimenticabile cavalcata nei playoff che li portò fino alla finale scudetto con Sassari e successivamente alla vittoria della Supercoppa Italiana. Morse fu letteralmente sommerso dall’affetto dei tifosi del PalaBigi che si alzarono in piedi per tributargli un lungo e accorato applauso. All’evento, presentato dall’ex dirigente Sandro Crovetti, parteciperanno i vertici della Pallacanestro Reggiana e tanti compagni di squadra delle mitiche Cantine Riunite: dal capitano Orazio Rustichelli a Piero Montecchi, compagno di squadra anche di Dino Meneghin per tre stagioni all’Olimpia Milano.

L’appuntamento è dunque per giovedì 8 febbraio alle 18,30 al cinema ‘Al Corso’ di Corso Garibaldi. Per informazioni e prenotazioni scrivere a ‘presidente.re@emilia-romagna.fip.it’.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su