Rosselli e Giannone show. L’Use piega anche Legnaia

Brivido finale con gli ospiti che falliscono la tripla del possibile supplementare

22 dicembre 2023
Rosselli e Giannone show. L’Use piega anche Legnaia
Rosselli e Giannone show. L’Use piega anche Legnaia

Use empoli

82

olimpia legnaia

79

USE COMPUTER GROSS: Giannone 24, Ramazzotti n.e., Baccetti 2, Sesoldi 11, Rosselli 21, Fogli n.e., Calabrese 10, De Leone n.e., Mazzoni 8, Quartuccio 3, Tosti n.e., Cerchiaro 3. All. Valentino.

CANTINI LORANO OLIMPIA LEGNAIA: Ingrosso 2, Mazzarelli n.e., Iobstraibizer 3, Merlo 7, Bruno 12, Sakelalriou 18, Del Secco 2, Giannozzi, Cherubini 24, Mascagni n.e., Scampone 2, Nikoci 9. All. Zanardo.

Arbitri: Melai di Calcinaia e Marinaro di Cascina.

Parziali: 15-15; 43-30; 61-50.

EMPOLI – L’Use deve soffrire fino alla sirena, ma dopo San Miniato batte anche l’Olimpia Legnaia e mantiene imbattuto il Pala Sammontana. L’Use approccia la gara senza brillare e i fiorentini scappano sull’8-15, ma Rosselli (nella foto) suona la carica e al primo riposo si va sul 15-15. Nel secondo quarto la gara resta equilibrata fino al 25-24, poi l’Use piazza un break di 16-2 per il 41-26, che diventa 43-30 al 20’. Dopo l’intervallo Legnaia accorcia, ma la schiacciata di Mazzoni e le triple di Calabrese, Cerchiaro e Giannone firmano il 61-43 empolese. A questo punto gli ospiti passano a zona e alzano vertiginosamente la media dall’arco riaprendo la partita fino all’80-78 con 20 secondi da giocare. Giannone è infallibile dalla lunetta, mentre l’ultima tripla di Cherubini per mandare la gara al supplementare non entra. L’Use può così passare un Natale nelle prime quattro di Serie B Interregional, in vista della ripresa del 7 gennaio a Sestri Levante, dopo la sosta.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su