SERIE C. Lissone si vendica dell’andata e batte Gorle. Ora è al secondo posto in classifica con Terreni

La Galvi Lissone inizia il girone di ritorno vincendo contro Gorle, la Fortitudo Busnago batte Mi Games, mentre Villasanta cede a Seriana. Varedo inizia bene contro Marnate.

6 dicembre 2023
Lissone si vendica dell’andata e batte Gorle. Ora è al secondo posto in classifica con Terreni
Lissone si vendica dell’andata e batte Gorle. Ora è al secondo posto in classifica con Terreni

Si apre nel miglior modo possibile il girone di ritorno della Galvi Lissone che batte Gorle di sei (66-60) e vendica il ko dell’andata quando la squadra di Sebastiano Fumagalli perse in terra bergamasca di cinque lunghezze. Grazie a questo successo la Galvi sale solitaria al secondo posto a meno 4 dalla capolista Romano di Lombardia che osservava il suo turno di riposo. Partita dominata dalle difese e non bella da vedere, ma tremendamente efficace per i brianzoli sempre avanti nei parziali anche se con minimi vantaggi. Top scorer il solito Terreni (foto) a quota 14, in doppia cifra anche Tomba e Fiorito a 12. Nello stesso girone si sblocca la Fortitudo Busnago che ottiene la quarta vittoria stagionale contro Mi Games grazie ai canestri degli esterni Farinatti (16) e Casati (14).

Non dà seguito invece alla prima vittoria stagionale ottenuta all’ultimo turno del girone di andata Villasanta che in una partita dal punteggio piuttosto elevato si arrende 84-89 a Seriana. Le prestazioni di Mladjenovic (22) e Monguzzi (21) non bastano alla squadra di Bonfio per evitare la sconfitta numero 10 dell’anno. Nel girone Ovest inizia bene Varedo che contro Marnate allunga nel terzo quarto e poi resiste al ritorno dei varesini (72-69).

Ro.San.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su