Verso il big match al Palatriccoli: procede la vendita dei biglietti. Jesi suona la carica: preso il lungo Tiberti

La General Contractor di Jesi aggiunge al proprio roster Edoardo Tiberti in vista del derby di sabato. La società invita tutti i settori giovanili delle Marche a partecipare con ingresso gratuito e prevede una prevendita al Palatriccoli. L'auspicio è che il derby possa regalare un adeguato colpo d'occhio anche sugli spalti.

21 dicembre 2023
Jesi suona la carica: preso il lungo Tiberti
Jesi suona la carica: preso il lungo Tiberti

Un regalo pre derby per la General Contractor che aggiunge al proprio roster, nel pacchetto dei lunghi, Edoardo Tiberti. Nativo di Londra, classe 1997, è uscito dal contratto che lo legava alla Lux Chieti per accettare una nuova sfida sportiva a Jesi ed è già a disposizione di coach Ghizzinardi. Anche perché la settimana scorsa la maledizione del PalaRuggi (sponda Andrea Costa, per fortuna si fa per dire, i freschi precedenti con l’altra formazione imolese, i cugini della Virtus, riferiscono di un 2 a 0 a favore degli jesini) si abbatte ancora una volta sulla malcapitata General Contractor. Quaranta minuti fotocopia della partita dell’anno scorso, romagnoli lucidi e aggressivi subito in fuga per la vittoria, leoncelli in castigo dietro la lavagna alle prime difficoltà e mai più in grado di rimettere piede dentro la partita. Resta un bilancio di 8 vinte e 7 perse che consente alla truppa di coach Ghizzinardi di mantiene un onesto centro classifica, tra color che son sospesi, a meditare su quello che poteva essere e non è stato e, e qui un pizzico di ottimismo non guasta, su quello che sarà. Senza dimenticare quanto di buono era stato fatto prima (niente male l’8-5 che aveva preceduto il micidiale duplice confronto con Ravenna e Andrea Costa) al momento un’unica certezza, servirà una robusta iniezione di energia sotto l’aspetto fisico/atletico e mentale per provare ad invertire un percorso che da brillante rischia di trasformarsi in deludente. Chi vince festeggia chi perde si giustifica: ignorando il dogma caro al buon Velasco in casa leoncella (la settima è iniziata con la tradizionale cena degli auguri) si tende saggiamente a resettare il tutto e a concentrare energie e attenzioni al derby di sabato al Palatriccoli. Scendendo nei particolari: il biglietto costerà 12 euro (10 i ridotti), in collaborazione con la Fip Marche la società ha invitato tutti i settori giovanili dele regione, per i ragazzini del minibasket e i loro istruttori ingresso gratuito, per i genitori/accompagnatori biglietto ridotto a 10 euro. Ai tifosi fabrianesi è stata inviata una dotazione di 300 tagliandi al prezzo di 12 euro, da lunedì è iniziata la prevendita al Palatriccoli (orario di sportello dalle 17.30 alle 19.30) che si concluderà domani pomeriggio. Per i ritardatari sarà possibile acquistare gli ultimi tagliandi nella giornata di sabato dalle 10.30 alle 12.30. L’auspicio-invito della società è "che il derby delle Marche possa regalare un adeguato colpo d’occhio anche sugli spalti".

Gianni Angelucci

Continua a leggere tutte le notizie di sport su