AlbinoLeffe saluta Poletti. Lascia l’Italia e il calcio

Serie C, stop a 21 anni per volare a Dubai: "Questo non è più il mio mondo"

31 dicembre 2023
AlbinoLeffe saluta Poletti. Lascia l’Italia e il calcio
AlbinoLeffe saluta Poletti. Lascia l’Italia e il calcio

L’annata dell’Albinoleffe si chiude con una notizia che lasciato di stucco sportivi e media, perche d’improvviso il centrocampista Amedeo Poletti, 21 anni, ha deciso di risolvere il contratto e di lasciare anche il calcio, per trasferirsi a Dubai dove si occupera delle sue due aziende di software che ha creato, parallelamente alla carriera sportiva, con due soci. Poletti arrivò in Celeste nel 2021, l’anno scorso il grave infortunio che lo tenne fuori dai campi quasi un anno e quest’anno una serie di guai muscolari che ne hanno frenato l’attività, ma gli infortuni non sono la causa del suo addio al pallone. "Il mondo del calcio non è il luogo dove mi vedo per il mio fururo e ho dovuto fare una scelta per trasferirmi all’estero. Ringrazio societa e compagni che hanno capito la mia scelto". Il direttore sportivo Antonio Obbedio ha cosi commentato. "Ci tengo a dare un forte abbraccio e un caloroso saluto ad Amedeo Poletti, non solo per quanto dato sul campo ma anche per quello che ha trasmesso con questa sua decisione di cambiare vita. Una decisione che fa ben capire come il mondo del calcio non sia sempre un mondo dorato al centro di tutto. Questo deve essere un segnale importante per i nostri giovani: a volte bisogna avere anche il coraggio di far delle scelte come quelle di Amedeo. E questo fa capire, ancora una volta, lo spessore della persona". Vasco Algisi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su