Botta e risposta. Monticelli in vantaggio, il Trodica pareggia e nella ripresa resta in 10

Ascolani avanti con D’Angelo, gli avversari replicano con il centro di Sejfullai. Espulso al 18’ st Panichelli.

25 febbraio 2024
Monticelli in vantaggio, il Trodica pareggia e nella ripresa resta in 10

Il difensore Alex Berrettoni, classe 1998, da sempre al Trodica

Monticelli

1

Trodica

1

MONTICELLI: Melillo, Cappelletti, Vallorani, Santoni, Rinaldi, Calvaresi (12’st Fattori), Pietrucci S. (20’st Panichi), Mariani Gibellieri (36’st Troka), D’Angelo (29’st Fioravanti), Marini (15’st Pietrucci M.), Mattei. All. Settembri.

TRODICA: Battistelli, Sejfullai (20’st Ciccale), Stortini, Berrettoni, Monserrat, Romagnoli (28’st Merzoug), Titone, Emiliozzi, Panichelli, Chornopyshchuk (28’st Ciccarelli), Pampano. All. Buratti.

Arbitro: Malascorta di Jesi

Reti: 13’ D’Angelo, 37’ Sejfullai.

Note: al 18’ st espulso Panichelli per doppia ammonizione.

Non va oltre il pareggio il Trodica, che deve accontentarsi del pareggio in casa del Monticelli. Un punto importante per come si era messa la gara per la formazione allenata da Buratti. Al primo assalto infatti, i padroni di casa passano in vantaggio con D’Angelo che di piatto manda in rete il pallone servitogli da Gibellieri. La gara si mette in salita dunque per il Trodica, che però al 37’ ha la forza di trovare il pareggio: Titone lancia per Chornopyshchuk il quale rifinisce per Sejfullai che con il piattone supera Melillo. Al 18’ della ripresa gli ospiti restano in dieci per la doppia ammonizione rimediata da Panichelli. Gli uomini di Buratti sono dunque costretti a difendersi, riuscendo a ribattere le avanzate ascolane portando a casa un punto.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su