Calcio dilettanti. Prima e Seconda, 32 le squadre che si potranno iscrivere

Il Comitato regionale della Lega Nazionale Dilettanti ha reso noti i team ravennati per i campionati dal Eccellenza alla Seconda Categoria. Cambiamenti e promozioni caratterizzano la prossima stagione calcistica locale.

21 giugno 2024
Prima e Seconda, 32 le squadre che si potranno  iscrivere

Prima e Seconda, 32 le squadre che si potranno iscrivere

Il Comitato regionale della Lega Nazionale Dilettanti ha pubblicato l’elenco delle formazioni aventi diritto ai vari campionati di competenza del Crer Figc, dall’Eccellenza alla Seconda Categoria. Sono 32 le formazioni ravennati impegnate tra Prima e Seconda Categoria: va precisato che queste sono le squadre che hanno conquistato – o mantenuto – la categoria sul campo, o attraverso ripescaggi. Poi andranno perfezionate le iscrizioni, (8-22 luglio per la Prima) e 8-24 luglio per la Seconda mentre l’iscrizione alla Terza Categoria scadrà il 6 agosto. Lascia la Prima il Frugesport, dopo aver vinto il girone G e vivrà l’avventura in Promozione mentre nella stessa categoria sono rimasti Fosso Ghiaia, Real Fusignano, Savarna, Savio e Virtus Faenza, l’unica inserita nel girone E. Si aggiungono alle altre formazioni bizantine ben tre promosse dalla Seconda Categoria: l’Only Sport Alfonsine, dopo aver trionfato nel girone M, ma anche San Pancrazio e Bagnacavallo, vittoriose nei quarti dei playoff regionali e dunque promosse.

Scendono dalla Promozione, invece, Cotignola e Cervia, per la quale si parlava di una fusione con la Del Duca Grama, situazione ancora in divenire. Sono 22 le formazioni ravennati di Seconda Categoria che saranno divise in due o tre gironi. Sono tre le squadre retrocesse dalla Prima: due direttamente e una tramite i playout, ovvero Polisportiva 2000, Azzurra Romagna e Santagata Sport, che torna in Seconda dopo cinque anni in Prima, proprio nell’anno in cui i rivali della Frugesport salgono in Promozione. Alle retrocesse si aggiungono anche le quattro formazioni promosse dalla Terza: salgono le vincitrici dei due gironi ravennati (Punta Marina e Brisighella) ma anche le due formazioni che si sono imposte nei playoff, ovvero Pro Loco Reda e Mezzano, ripescate appunto come vincitrici degli spareggi promozione. Per il Mezzano si tratta di un ritorno a distanza di sei anni dall’ultima volta e dopo essere ripartiti dalla Terza nella quale si è trovata nelle ultime tre stagioni. Completano il quadro della Seconda le altre 15 formazioni nella medesima categoria anche nel torneo appena concluso: Bagnara, Borgo Tuliero, Centro Erika Lavezzola, Fornace Zarattini, Gs Romagna, Low Street Ponte Nuovo, Marina, Palazzuolo, Porto Fuori, Riolese, San Potito, San Rocco, Stella Rossa, Vis Faventia e Vita Granarolo.

Ugo Bentivogli

Continua a leggere tutte le notizie di sport su