Calcio Promozione. San Marco nella tana della Real Cerretese per vendicare l’andata

Altro piccolo tour de force per la San Marco Avenza che dopo aver vinto 3 gare in 8 giorni e...

21 gennaio 2024
San Marco nella tana della Real Cerretese per vendicare l’andata
San Marco nella tana della Real Cerretese per vendicare l’andata

Altro piccolo tour de force per la San Marco Avenza che dopo aver vinto 3 gare in 8 giorni e chiamata a due nuove sfide ravvicinate. La prima, questo pomeriggio (ore 15), è a Cerreto Guidi contro la terza in classifica. La Real Cerretese è avversario temibile che all’andata si è imposto alla Covetta con un 3-0 fin troppo penalizzante visto che gli avenzini fecero la partita e crearono tante occasioni ma vennero puniti dai rivali, più cinici ed esperti. Rispetto all’ultimo match disputato il tecnico David Alessi perde l’infortunato Luca Franzoni (nella foto) che come esterno basso di difesa sarà sostituito dal rientrante Lattanzi. L’altra defezione, stavolta confermata, è del centrocampista Dell’Amico che deve scontare il secondo turno di squalifica. "Duttilità" è la parola d’ordine del mister apuano, abituato a cambiare modulo anche in corsa. Di solito la squadra parte con una difesa a quattro mentre dalla cintola in su può disporsi con tre attaccanti o addirittura con un iper offensivo 4-2-4. In determinati frangenti, quando c’è bisogno di maggior solidità, si cambia totalmente assetto virando sul 3-5-2. Cosa che è successa anche nel finale della vittoriosa sfida con l’Alleanza Giovanile. Dal campionato mercoledì si passerà alla Coppa di Promozione con la disputa del quarto di finale in gara secca contro la Larcianese alle ore 19:30 al Paolo Deste.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su