Certaldo, ecco Bernardini. Un gradito ritorno in viola

Serie D, un rinforzo prezioso in mezzo al campo in vista della lotta salvezza

29 dicembre 2023
Certaldo, ecco Bernardini. Un gradito ritorno in viola
Certaldo, ecco Bernardini. Un gradito ritorno in viola

Al giro di boa del girone D di Serie D il Certaldo si trova in penultima posizione con 11 punti, quasi tutti maturati al Comunale al di fuori del pari a reti bianche ottenuto ad Agliana, con una sola lunghezza di vantaggio sul fanalino di coda Borgo San Donnino ed una di ritardo dai play-out. Una prima parte di stagione senza dubbio difficile, come era pronosticabile per una realtà come quella valdelsana che tornava ad affacciarsi sul massimo palcoscenico dilettantistico a quasi 30 anni dall’ultima volta, ma che ha comunque lasciato intravedere spiragli di ottimismo perché la truppa di Ramerini si possa giocare fino in fondo le proprie chances di salvezza. Proprio per questo il direttore sportivo Marco Manganiello ha voluto regalare un nuovo tassello a centrocampo per sostituire Gargiulo, tornato da qualche settimana al Prato. Si tratta di Matteo Bernardini (classe 1996), regista dinamico di qualità e quantità grande protagonista della conquista della Coppa Italia al Bozzi di Firenze e della successiva cavalcata fino alla semifinale nazione della scorsa stagione, valsa poi l’approdo in D. Nella prima parte di questa stagione ha giocato in Eccellenza nell’ambizioso Fratres Perignano, segnando anche una rete. "Matteo conosce già il mister e le nostre strutture. Per me, la società e lo staff avrebbe fatto parte della rosa di quest’anno anche ad inizio stagione. Siamo molto felici – ha commentato il diesse viola – abbiamo fortemente voluto questo ritorno".

Simone Cioni

Continua a leggere tutte le notizie di sport su