Fezzanese, nulla da fare. Il Chisola è troppo forte

In formazione rimaneggiata i verdi cedono al ’Luperi’ alla vicecapolista. La squadra di Rolla scivola in 11ª posizione a soli 4 punti dalla zona playout.

21 dicembre 2023
Fezzanese, nulla da fare. Il Chisola è troppo forte
Fezzanese, nulla da fare. Il Chisola è troppo forte

Fezzanese

0

Chisola

2

FEZZANESE: Angeletti, Giampieri, Stradini (62’ Baudi), Guelfi (56’ Bianchi), Terminello, Gabelli, Mariotti, Nicolini (72’ Cecchetti), Lunghi, Bruccini (78’ Cantatore), Fiori (56’ Scarlino). (A disp. Gaggini, Beccarelli, Banti). All. Rolla.

CHISOLA: Lancellotti, Vada (52’ Nisci), Degrassi, Rosano, Benedetto, Montenegro, Viano (76’ Satta), Di Lernia, Rizq (83’ De Riggi), La Marca (89’ De Fazio), Ponsat. (A disp. Montiglio, Naso, Luxardo, Antolini. All. Mezzano).

Arbitro: Papi di Prato (assistenti Eltantawy di Chiari e Zebini di Rovigo).

Reti: 27’ Rizq, 73’ Viano.

SARZANA – Troppo forte il Chisola per una rimaneggiata Fezzanese che perde 2-0 al ‘Miro Luperi’ di Sarzana nella 19ª ed ultima giornata d’andata del girone A di serie D. Ragazzi di Cristiano Rolla (privi di quattro pedine importanti del valore dello squalificato Del Bello, degli infortunati Salvalaggio e Selimi e dell’influenzato Santeramo), non sono riusciti a contrastare l’undici torinese che ha dimostrato di essere una squadra di livello alto attualmente al secondo posto, a soli quattro punti dalla capolista Alcione Milano. I verdi scivolano così all’undicesimo posto in graduatoria con quattro punti di vantaggio dalla zona play-out. Dopo una fase di studio la prima emozione al 15’ è fezzanota con una bella triangolazione Bruccini-Fiori-Lunghi con tiro di quest’ultimo parato dal portiere. Al 22’ miracolosa parata di piede di Angeletti su colpo di testa ravvicinato di Rizq su cross di Degrassi. Sulla ribattuta Rosano calcia fuori. Al 27’ piemontesi in vantaggio con Rizq che segna a centro area calciando di prima intenzione su bel cross di Rosano.

Al 52’ da una rimessa laterale di Stradini la palla giunge a Nicolini che con una bella girata mette a lato. Al 68’ Ponsat smarca Rizq il cui tiro a botta sicura viene respinto dal bravissimo Angeletti. Sulla ribattuta Ponsat calcia fuori. Al 73’ Viano raddoppia finalizzando una bella triangolazione con Rizq e Ponsat. Azione viziata da un fuorigioco in partenza di Rizq non ravvisato dalla terna arbitrale. All’82’ ancora Ponsat pericoloso.

Risultati. Albenga-Lavagnese 1-0, Asti-Bra 1-1, Chieri-Borgosesia 3-1, Città di Varese-Gozzano 2-1, Ligorna-Derthona 3-1, Sanremese-Pontdonnaz 1-0, Ticino-Vogherese 2-2, Vado-Alcione 1-1, Alba-Pinerolo in programma oggi alle 14.30.

Classifica. Alcione Milano 41 punti, Chisola 37, Albenga 35, Città di Varese e Ticino 32, Asti 31, Vado 30, Ligorna e Bra 28, Vogherese 24, Fezzanese 23, Derthona e Gozzano 22, Pinerolo e Sanremese 19, Lavagnese e Chieri 18, Alba 17, Pontdonnaz 16, Borgosesia 13.

Paolo Gaeta

Continua a leggere tutte le notizie di sport su