Follonica Gavorrano. Mauro: "E’ davvero un bel gruppo. Mi sono trovato subito bene»

Il terzino sinistro William Mauro si è integrato bene al Follonica Gavorrano, portando freschezza e determinazione. Nonostante la sconfitta contro il Grosseto, il giovane talento è determinato a contribuire al raggiungimento degli obiettivi della squadra.

22 febbraio 2024
Mauro: "E’ davvero un bel gruppo. Mi sono trovato subito bene"

Il giovane. William Mauro parla della sua esperienza al Follonica Gavorrano

Si è inserito bene, già dal momemento del suo ingresso, al Follonica Gavorrano William Mauro, arrivato nel mercato invernale a dar man forte alla batteria delle quote biancorossoblù. Terzino sinistro classe 2003, Mauro ha disputato alla Sanremese la prima parte di stagione, nel girone A della serie D, dove ha messo a segno anche un gol nelle 11 partite disputate. E nell’ultima gara contro il Grosseto è andato vicino alla sua prima realizzazione anche con i minerari, fermato solo da un ottimo intervento del portiere nel finale di gara. Adesso per Mauro le prime buone prestazioni al Follonica Gavorrano, dove spera di dare una grande mano a raggiungere gli obiettivi della società biancorossoblù.

"La squadra mi ha messo subito nella condizione di dare il 100% sin da quando sono arrivato – racconta William Mauro –. I compagni sono tutti bravi ragazzi che aiutano molto. Dopo le prime partite mi sono subito trovato bene, questo è un segnale che è un bel gruppo, un fattore molto importante per raggiungere i nostri obiettivi. Siamo concentrati sia in Coppa che in campionato. Io sono a disposizione e cerco di dare il massimo, sono venuto qua con obiettivi importanti e speriamo di raggiungerli". Nell’ultima gara con il Grosseto è arrivata una sconfitta, ma il Follonica Gavorrano è uscito dallo Zecchini a testa alta dopo aver disputato comunque un ottimo match. "La partita l’abbiamo preparata bene – commenta Mauro – ci aspettavamo il loro pressing alto, ma alla fine la partita l’abbiamo fatta noi. Hanno avuto qualche occasione e il calcio è fatto di episodi, questa volta sono andati bene a loro. Noi abbiamo fatto una buona gara, purtroppo è andata così. Peccato, perché c’era anche un rigore su Botrini. Comunque bisogna guardare avanti e da subito guardiamo alle prossime gare, che saranno tutte finali da qui al termine della stagione, come dice sempre il mister. Non abbiamo buttato nulla, bisogna rimetterci in gioco perché è tutto aperto".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su