Forlì, acquisto in extremis. Ecco Nicolò Lolli, vivaio Sassuolo

Il centrocampista ha vinto due volte il torneo di Viareggio. A 19 anni, era titolare nel Borgo San Donnino

di FRANCO PARDOLESI -
23 dicembre 2023
Forlì, acquisto in extremis. Ecco Nicolò Lolli, vivaio Sassuolo
Forlì, acquisto in extremis. Ecco Nicolò Lolli, vivaio Sassuolo

Nicolò Lolli è un nuovo giocatore del Forlì. Nel tardo pomeriggio di ieri, dalla sede della società biancorossa è arrivata la fumata bianca riguardante il tesseramento del centrocampista nato a Modena, il 15 novembre 2004, alto 184 centimetri. Cresciuto nel settore giovanile del Carpi, dopo il fallimento dei modenesi Lolli ha vestito la casacca neroverde nella fiorente ‘cantera’ del Sassuolo per due stagioni consecutive. In particolare Lolli ha contribuito, da titolare, alle due vittorie di fila della Primavera del Sassuolo nel prestigioso torneo giovanile ‘Viareggio Cup – Trofeo di Carnevale’.

Nella sua esperienza coi modenesi Lolli ha collezionato 44 gettoni nel campionato Under 18, con l’aggiunta di sei reti, mentre con la formazione Primavera, allenata da mister Emiliano Bigica, ha messo assieme altre dieci presenze. Dalla scorsa estate per Lolli il trasferimento, con la formula del prestito, al club parmigiano del Borgo San Donnino allenato prima da mister Luca Rastelli poi, da ottobre, dal subentrato Walter Vangioni. Con la squadra emiliana, neopromossa in serie D, Lolli ha esordito nel calcio dei grandi disputando tutte le 17 partite del girone d’andata. Tra queste anche quella che il Forlì ha vinto allo stadio Morgagni con un netto 3-0 grazie alle reti messe a segno da Merlonghi, Persichini e Greselin. Il tesseramento concluso dal ds biancorosso Cristiano Protti è stato perfezionato sul filo di lana a poche ore dalla chiusura della sessione invernale delle liste di trasferimento dei calciatori dilettanti dalla serie D in giù.

Per il neo acquisto del Forlì, il primo contatto con la sua nuova squadra è in programma alla prossima ripresa degli allenamenti del gruppo agli ordini di Mauro Antonioli fissata per mercoledì 27 dicembre. Durante la sosta natalizia è probabile un’amichevole contro la Primavera del Cesena mentre il campionato riprenderà domenica 7 gennaio in casa col Progresso.

Andato a monte l’ingaggio dell’attaccante Giammario Piscitella che pareva sul punto di realizzarsi, è probabile che la società biancorossa resti con un occhio sul mercato per reperire un attaccante che potrebbe rafforzare la rosa biancorossa provenendo dalla serie C con le liste che, per i professionisti, saranno aperte dal 2 al 31 gennaio. Sul fronte degli arrivi, oltre a Nicolò Lolli è stato messo sotto contratto il giovane difensore Riccardo Crociati, classe 2005, prelevato dalla squadra Primavera del Bologna mentre il centrocampista centrale Amedeo Ballardini, svincolato, ha già iniziato gli allenamenti coii galletti e dovrebbe essere tesserato nei prossimi giorni. Resta il difensore centrale Lorenzo Checchi, per il quale non è stata trovata una sistemazione.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su