Il Poggibonsi ha fatto il pieno di fiducia. Dopo Pasqua il Follonica Gavorrano

Il Poggibonsi si prepara alla fase finale del torneo con fiducia dopo la vittoria contro Sansepolcro. Il collettivo dimostra determinazione e impegno, puntando alla permanenza in categoria. Prossimo match contro il Follonica Gavorrano.

30 marzo 2024
Il Poggibonsi ha fatto il pieno di fiducia. Dopo Pasqua il Follonica Gavorrano

Il Poggibonsi si prepara alla fase finale del torneo con fiducia dopo la vittoria contro Sansepolcro. Il collettivo dimostra determinazione e impegno, puntando alla permanenza in categoria. Prossimo match contro il Follonica Gavorrano.

Maggiore fiducia in previsione dell’ultima tranche della stagione regolare in casa giallorossa. Il successo di Sansepolcro permette al Poggibonsi di affrontare con ottimismo – ma non per questo con leggerezza – la fase conclusiva del torneo 2023-2024. Dall’alternanza di risultati del recente periodo, emerge un collettivo capace di aggiudicarsi in trasferta i punti che valgono il doppio (due gli "spareggi" dagli esiti confortanti, prima a Orvieto e poi proprio allo stadio Buitoni) in chiave permanenza in categoria. E se nella città della rupe i Leoni si erano imposti il 17 marzo con una goleada, l’altro ieri di fronte ai biturgensi la formazione di Calderini ha conquistato una vittoria di misura grazie alla firma di Purro (nella foto). Una realizzazione decisiva - su assist di Rocchetti - in occasione del ritorno nell’undici titolare dell’esterno della classe 1999 che era giunto in viale Marconi dal real Forte Querceta durante le trattative del mercato dicembrino. Tre punti che sono il frutto, secondo lo stesso tecnico del Poggibonsi, "di una notevole applicazione ad opera del gruppo in un incontro che si annunciava difficile e che ha visto la squadra esprimersi in termini soddisfacenti per il gioco, con il giusto coronamento del risultato che aspettavamo". Tutto in una giornata che ha visto tra le novità anche la rentrée di Cecchi dal fischio di inizio – nell’assetto a tre di retroguardia scelto anche in questa circostanza da mister Calderini – e l’ingresso tra i pali con validi riscontri dell’estremo difensore classe 2004 Francesco Di Bonito, per ovviare alla defezione per squalifica di Pacini che sarà di nuovo sul rettangolo per la sfida di domenica 7 aprile allo Stefano Lotti con il Follonica Gavorrano. Appena il tempo per trascorrere la Pasqua e sarà immediatamente l’ora per il Poggibonsi per riprendere a concentrarsi sugli impegni in calendario. La Partita con il team metallifero si annuncia già assai interessante per la graduatoria, dalla corsa alla C nella quale si cimenta il Follonica Gavorrano, all’ulteriore ricerca di risultati per un Poggibonsi che ambisce anche al responso aritmetico per il posto da conservare in D.

Paolo Bartalini

Continua a leggere tutte le notizie di sport su