In finale il Calasanzio ha prevalso 2-1 sulla Sesa. A Pagnana vince la solidarietà

Raccolti cinquemila euro al memorial Antonini per l’associazione ’Abbracciami Aps’.

9 giugno 2024
A Pagnana vince la solidarietà

A Pagnana vince la solidarietà

Il Calasanzio, società organizzatrice, si è aggiudicato il secondo Memorial Massimo "Antonini", noto imprenditore empolese per anni alla guida insieme al fratello dell’omonima azienda di Ponte a Elsa, ma a Pagnana a vincere è stata soprattutto la solidarietà. Sono stati raccolti infatti ben 5mila euro, devoluti all’associazione Abbracciami Aps impegnata nella promozione dell’inclusione e della sensibilizzazione rispetto alla disabilità. Nella finale il Calasanzio (Terza Categoria) ha prevalso 2-1 sulla Sesa, squadra del campionato Uisp Empoli-Valdelsa, dopo aver eliminato in semifinale ai rigori la selezione dell’azienda Antonini (4-4 al 90’). La Sesa, invece, si è guadagnata il pass per l’ultimo atto regolando 5-2 il Corniola, altro team amatoriale. Alla premiazione erano presenti Francesca Antonini, figlia di Massimo, e i responsabili dell’associazione Abbracciami Aps. "Ringrazio tutte le ditte che ci hanno dato una mano e spero che il prossimo anno si possa ripetere se non migliorare – commenta soddisfatto Walter Caciagli, presidente del Gs Calasanzio – e sono anche contento di aver aiutato una bella realtà del nostro territorio".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su