La gara del 14 sarà probabilmente vietata ai "senzatesta»: la decisione della questura. Civitanovese, con l’Osimana senza i tifosi ospiti

La Questura ha deciso di vietare l'ingresso ai tifosi ospiti alla partita Civitanovese-Osimana, nonostante l'amicizia tra le due tifoserie. La scelta comporta un mancato incasso per la società rossoblu e va nella direzione dell'ordine e della sicurezza.

3 gennaio 2024
Civitanovese, con l’Osimana senza i tifosi ospiti
Civitanovese, con l’Osimana senza i tifosi ospiti

Nessun tifoso ospite. Nonostante l’amicizia tra ultras e una partita che non desterebbe alcuna preoccupazione, almeno sulla carta. Ma invece la questura, secondo le prime indiscrezioni filtrate, avrebbe deciso così: Civitanovese-Osimana, in programma domenica 14 al Polisportivo, sarà vietata ai tifosi "senzatesta". Ma non solo. L’acquisto dei biglietti sarà impossibilitato a tutti i residenti in provincia di Ancona. Un mancato incasso per la società nella prima del 2024 casalinga, dato che questo fine settimana la co-capolista di Eccellenza con il Chiesanuova, giocherà fuori casa, a Urbino. A risentirne quindi, non saranno solo i tifosi ospiti, ma soprattutto la società rossoblu che nella vicenda ci rientrerà indirettamente. Ovvero, dopo i fatti di Maceratese-Osimana, con gli scontri tra le due tifoserie prima, durante e dopo il match del 10 dicembre, la questura ha optato per il pugno duro. E siccome Civitanova rientra nella provincia di Macerata, ecco la scelta. Senza però considerare la non rivalità tra le due tifoserie. La società di casa stava anche pensando a una giornata rossoblu per aumentare gli incassi e portare maggiori persone allo stadio. Ma l’idea rimarrà probabilmente nel cassetto. Una scelta che andrebbe quindi nella direzione di ordine e sicurezza da parte della questura. E dire che la finale di Coppa Italia, giocatasi a Senigallia, ha visto di fronte, dopo i fatti di un mese fa, di nuovo le tifoserie di Maceratese e Osimana. Quindi il precedente disagio del 10 dicembre era stato, se si può dire, superato. Ma invece, alla prima occasione, ecco il divieto per i tifosi osimani. Questo giro però con di mezzo la Civitanovese.

n. m.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su