Lucignano senza appello. Vasseur sfida il Montalcino

Promozione: gli amaranto in casa della penultima per non perdere il treno playout

10 febbraio 2024
Lucignano senza appello. Vasseur sfida il Montalcino
Lucignano senza appello. Vasseur sfida il Montalcino

AREZZO

È una partita da brividi quella che andrà in scena questo pomeriggio alle 15 in casa del Montalcino. Da un lato ecco i padroni di casa con i loro 15 punti messi insieme nelle precedenti 19 giornate andare ad ospitare il Lucignano di Alfredo Gennaioli che di punti ne ha 13. Due squadre alle prese con un torneo in salita, con varie difficoltà, che anche con il mercato di riparazione hanno certo di trovare innesti ed equilibrio per tentare la risalita. Ad oggi però si trovano (il Montalcino) al penultimo e (il Lucignano) all’ultimo posto della classifica del girone C di Promozione. Una partita per cuori forti quella che andrà in scena tra poche ore, una sorta di spareggio anticipato, anche se poii da qui alla fine ballano ancora diversi punti. Ad ogni modo in caso di vittoria una delle potrebbe accorciare almeno per 24 sul treninon playout, ritrovando fiducia e morale per tentare l’impresa e andare successivamente a disinnescare la forbice che eleminerebbe uno o più playout. A onor del vero per adesso la forbice che dovrebbe essere di almeno 10 punti è disattivata, visto che tra il Montalcino penultimo e Fiesole (che giocherà domani) sono presenti sei punti.

Insomma il cammino è ancora lungo, ci sono tanti punti in palio, ma quello di oggi potrebbe essere il treno giusto per una delle squadre da provare a prendere al volo. Sperando che la paura non freni i due organici in campo, il Lucignano avrà dalla sua la tecnica di Bianchi ma anche quella di Vasseur, che tra il 2018 e il 2020 ha indossato la maglia biancoverde prima di approdare alla Sansovino.

Domani il quadro si completerà con il resto delle partite in proramma. Occhi puntati sulla Sansovino che sarà di scena in casa contro il Grassina (ore 15) per difendere il secondo posto e accorciare sulla capolista Affrico che ospiterà il Montagnano. L’alberoro riceverà il Pienza mentre il Casentino Academy affronterà lontano da casa l’Antella. Per il Subbiano ecco in arrivo il Torrita mentre la Setignanese affronterà il Torrenieri e la Chiantigiana il Fiesole.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su