Maceratese. Massei: "Con l’Urbania una partita decisiva»

"La gara contro l’Urbania è importantissima, forse potrebbe anche essere decisiva". È quanto dice Amedeo Massei, centrocampista della Maceratese, perfettamente...

19 gennaio 2024
Massei: "Con l’Urbania una partita decisiva"
Massei: "Con l’Urbania una partita decisiva"

"La gara contro l’Urbania è importantissima, forse potrebbe anche essere decisiva". È quanto dice Amedeo Massei, centrocampista della Maceratese, perfettamente consapevole della necessità di una vittoria per fare un significativo passo avanti in una classifica che non lascia tranquilli. "Ogni domenica – osserva – si vede dai risultati quanto sia sempre complicato conquistare i 3 punti, ma la vittoria è la chiave per cambiare il trend in una classifica così corta. Il successo è utile per l’ambiente, per noi e per la classifica". All’andata ha vinto 2-1 l’Urbania e domenica si giocherà all’Helvia Recina. "Ricordo che loro sono rimasti sempre compatti, di certo dovremo stare attenti per evitare quelle distrazioni pagate a caro prezzo". Sicuramente servirà un’altra Maceratese rispetto a quella vista contro l’Urbino. "In quella gara – dice Massei – loro sono rimasti sempre compatti mentre noi nella ripresa ci siamo disuniti, ci siamo abbassati molto concedendo alcune occasioni. Penso che tutto ciò sia conseguenza di un blackout". È stata un’altra Maceratese rispetto a quella vista sette giorni prima contro la capolista Chiesanuova. "In quella gara avremmo potuto vincere, ma siamo stati raggiunti al 95’, ha avuto un peso quella rete, anche se anche noi a volte abbiamo segnato all’ultimo minuto, però quella marcatura ha avuto un peso psicologico e l’abbiamo pagata contro l’Urbino quando abbiamo fatto un passo indietro rispetto alla gara precedente". Urbania e poi Civitanovese, nei turni precedenti la Maceratese ha affrontato Chiesanuova e Urbino, ed ecco che tempo fa Paolo Tortelli, centrocampista della Maceratese, aveva indicato questo mese di fondamentale importanza. "Sottoscrivo appieno le sue parole. A gennaio – conclude Massei – ci sono scontri diretti e questo mese potrebbe cambiare le sorti del nostro campionato".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su