Oggi allo stadio “Vitali“. Massese all’esame Cecina

Il dg Cantoni: "Se siamo in giornata diventa difficile per tutti affrontarci"

20 gennaio 2024
Oggi allo stadio “Vitali“. Massese all’esame Cecina
Oggi allo stadio “Vitali“. Massese all’esame Cecina

La Massese ospita il Cecina questo pomeriggio (ore 14,30) nell’anticipo del campionato d’Eccellenza con l’intento di proseguire la sua scalata alle posizioni di vertice. "Diciamo che a questo punto dipende più da noi che dagli avversari – anticipa il direttore generale Augusto Cantoni –. Siamo in grado di affrontare chiunque senza stare a valutare chi ci sta davanti. Ormai abbiamo un nostro timbro di gioco e se siamo in giornata diventa difficile per tutti affrontarci. Il Cecina arriva senza obiettivi o tensioni particolari e giocherà libera di testa. Noi avremo più tensioni perché dobbiamo raggiungere degli obiettivi. Dobbiamo essere sempre sul pezzo e avere un’attenzione molto sviluppata. La nostra è una piacevole condanna".

La Massese da agosto a oggi ha avuto una grande evoluzione come testimonia lo stesso Cantoni: "Il valore di questa squadra è stato ampiamente dimostrato. Si è rivalutata tantissimo. Ha acquisito una mentalità che ora è difficile da scalfire. Anche in allenamento non tirano mai indietro la gamba, si allenano a mille anche perché c’è un mister in campo che non gli perdona nulla né in settimana né la domenica. E’ una bella soddisfazione perché nessuno pensava ci riprendessimo in questo modo. All’inizio in sostanza ci sono mancate due figure, Anaya e Castro, nel momento in cui non si poteva più intervenire sul mercato. Dopo siamo riusciti ad apportare i giusti correttivi a una rosa che dal punto di visto tecnico era già ben equipaggiata. Alla fine, comunque, in queste categorie la figura più difficile da trovare è quella dell’allenatore perché di giocatori ce ne sono tanti in giro. Ultimo aspetto da non trascurare è che questa è una squadra rifatta quasi da zero e non è semplice far quadrare subito 24 giocatori nuovi". Per oggi non sono previste assenze tra i bianconeri a parte quelle croniche di Ricci e Vignali e dello squalificato Bennati.

Gianluca Bondielli

Continua a leggere tutte le notizie di sport su