Pescara-Carrarese 2-2, finale da brividi e vittoria sfumata all’ultimo tuffo

Gli azzurri ripresi a 5’ dal termine, poi il nuovo vantaggio e la beffa al 51’

10 marzo 2024
Carrarese in azione

PH.DELIA

Pescara, 10 marzo 2024 – La Carrarese vede sfumare la vittoria al 96’, dopo aver subito l’1-1 all’86’ e aver rimesso la testa avanti al 92’. Gli azzurri lasciano all’Adriatico due punti che avrebbero rafforzato il 3° posto in classifica. Grande avvio apuano: al 2’ affondo sulla destra di Capello, sul cross Della Latta prende il tempo a tutti e colpisce di testa. Ancora Carrarese in avanti con numerose occasioni, ma senza trovarew il raddoppio.

Al 40’ della ripresa Di Gennaro stende Cangiano in area piccola e regala a Merola il rigore del pareggio. Sull’1-1, i marmiferi rischiano ancora su Accornero, che sfiora il gol, ma al 2° di recupero tornano avanti: cross di Cicconi e inzuccata di Finotto. La Carrarese vede la vittoria, che sfuma incredibilmente all’ultimo minuto: Pierno si avventa su un pallone vagante e col sinistro batte Bleve.

Il tabellino

PESCARA-CARRARESE 2-2

PESCARA (3-5-2): Plizzari 6.5; Brosco 5.5, Pellacani 6 (31’ st Dagasso 6), Di Pasquale 5 (1’ st Mesik 6); Floriani Mussolini 5.5 (17’ st Pierno 7), Aloi 5.5, Squizzato 6, Tunjov 6 (17’ st Accornero 6), Milani 6; Merola 6.5, Cuppone 5 (17’ st Cangiano 6). A disp. Gasparini, Profeta, Masala, Meazzi, Capone, Staver, Moruzzi, De Marco, Franchini. All. Bucaro 6.

CARRARESE (3-4-2-1): Bleve 6; Coppolaro 5.5, Illanes 6, Imperiale 6; Zanon 6 (35’ st Di Gennaro 5), Della Latta 7 (27’ st Belloni 5.5), Capezzi 6, Cicconi 6.5; Finotto 6.5, Schiavi 6 (35’ st Zuelli 6); Capello 6 (23’ st Palmieri 5.5). A disp. Tampucci, Mazzini, Cerretelli, Grassini, Boli, Di Matteo. All.: Calabro 6.

ARBITRO: Delrio di Reggio Emilia 6.5. Guardalinee: Parisi-Fumarulo. Quarto ufficiale: Petrov.

MARCATORI: 2’ pt Della Latta (C), 41’ st rig. Merola (P), 47' st Finotto (C), 51' st Pierno (P).

NOTE: spettatori 3.500 circa. Ammoniti Milani, Di Pasquale, Della Latta, Cicconi, Schiavi. Angoli 7-1. Recupero: pt 4’, st 6’.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su