Promozione, a Corticella argentani prima avanti di due reti, poi raggiunti e superati. Dell’Isola evita la beffa. Accade tutto nel recupero: Consandolo si salva

Junior Corticella 3 Consandolo 3 JUNIOR CORTICELLA: Garoia, Dovesi, Mastellari (22’ st Danieli), Cristopher (15’ st Querzoli), Campanini, Tedeschi, Sanso, Caputo (25’ st F....

22 gennaio 2024
Accade tutto nel recupero: Consandolo si salva
Accade tutto nel recupero: Consandolo si salva

Junior Corticella

3

Consandolo

3

JUNIOR CORTICELLA: Garoia, Dovesi, Mastellari (22’ st Danieli), Cristopher (15’ st Querzoli), Campanini, Tedeschi, Sanso, Caputo (25’ st F. Ferriero), Arbizzani (1’ st Ganzaroli), Broglia, Scarpuzza. All.: Magagnoli.

CONSANDOLO: Darraj, Gaiani, Bianconi, Brandolini, Liri, Trentini, Mazzoni, Giberti, Baglietti (33’ st Tufa), Trotta (25’ st Gentili), Badjie (40’ st Dell’Isola). All.: Dirani.

Arbitro: Danielli di Bologna.

Reti: 17’ pt Trotta (C), 43’ pt Badjie (C), 41’ st Scarpuzza (J), 45’ st Ganzaroli (J), 51’ st Broglia (J), 53’ st Dell’Isola (C).

Note: ammoniti: Broglia (J), Ganzaroli (J), Bianconi (C), Liri (C).

Partita da batticuore quella tra Junior Corticella e Consandolo. Un 3-3 che, nel finale ha resuscitato i padroni di casa, capaci di rimontare due reti e di passare addirittura in vantaggio, per poi subire il pari all’ultimo tuffo. Al 17’ la formazione di mister Dirani passa in vantaggio direttamente su calcio piazzato grazie a Trotta, Garoia tocca la sfera ma non riesce ad impedire la segnatura. Lo Junior reagisce, è Arbizzani a rendersi pericoloso in un paio di occasioni, ma al 43’ c’è il raddoppio del Consandolo: ripartenza micidiale che vede protagonista Badije che, a tu per tu con l’estremo difensore avversario, lo fredda implacabilmente. Nella ripresa accade di tutto, soprattutto dalla mezz’ora in poi. Prima Broglia, poi Gentili sprecano due favorevoli opportunità. Al 41’ st Danieli sgroppa sulla sinistra, serve Broglia, il quale crossa sul secondo palo per l’accorrente Scarpuzza che accorcia le distanze e riapre la sfida. Al 45’ punizione laterale battuta da Filippo Ferriero, la sfera giunge a Querzoli che calcia di prima intenzione in porta, Darraji respinge, ma Ganzaroli si fionda sul pallone ed insacca il gol del pareggio. In pienissimo recupero, minuto 51, assist di Sanso per Broglia che firma il clamoroso sorpasso della formazione di mister Cavina. Partita chiusa? Macchè, il Consandolo ci crede e Dell’Isola raccoglie un cross in area e realizza la rete dell’incredibile 3-3.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su