Promozione: battuto il Pieve Fosciana nel turno infrasettimanale. Il Pietrasanta non si ferma più. Vittoria corsara

Il Pietrasanta vince 2-1 contro il Pieve Fosciana grazie ai gol di Pugliese e Falorni. La squadra conferma la sua buona forma e si avvicina alla zona play-off.

15 febbraio 2024
Il Pietrasanta non si ferma più. Vittoria corsara

Il Pietrasanta ha vinto anche ieri

Pieve Fosciana

1

pietrasanta

2

PIEVE FOSCIANA: Velani, Nelli (63’ Orsetti), Giunta (63’ Bonini), I.Da Prato (80’ Betti), Matteoni, Pietrazzini, Lucchesi, Turri, Pugliese, Rocco (68’ Tardelli), Telloli (90’ Pieroni). A disp. Regali, Biagioni, Ghilarducci. All. Martinelli.

PIETRASANTA: Citti, Bonuccelli (70’ Falorni), Laucci, S.Da Prato, Raffaeta (63’ Vaselli), Ceciarini, Lorieri, Szabo, Mengali (87’ Tragni), Ghelardoni, Pinelli (51’ Bondielli). A disp. Bernardi, Rossi, Biasci, Salini, Belli. All. Della Bona.

Arbitro: Sara Foresi di Livorno.

Reti: 55’ rig. Mengali, 60’ Pugliese, 75’ Falorni.

Note: ammoniti Telloli (PF); Mengali (PI).

SAN ROMANO GARFAGNANA - Successo esterno (2-1) del Pietrasanta sul campo del Pieve Fosciana nel turno infrasettimanale di Promozione. Succede tutto nel secondo tempo: Pugliese risponde al "solito" Mengali, poi è il neo-entrato Falorni a piazzare lo spunto decisivo. I biancorossi locali hanno il merito di rimanere in partita e crederci fino all’ultimo, ma non riescono a riagguantare il pari. Il Pietrasanta conferma nove undicesimi della formazione vittoriosa ai danni del Monsummano, con Raffaetà e Lorieri che partono stavolta titolari. Nonostante il divario in classifica, il Pieve Fosciana se la gioca a viso aperto e nella prima frazione crea qualche grattacapo al Pietrasanta, che a sua volta non sembra accontentarsi della spartizione della posta. In ogni caso le difese fanno buona guardia e si arriva all’intervallo sul nulla di fatto.

Ripresa. Il risultato si sblocca al 55’: è Mengali a firmare il vantaggio del Pietrasanta su rigore (fallo di Velani su Szabo). I locali pareggiano cinque minuti più tardi grazie a Pugliese, che di testa capitalizza un bel cross dalla destra di Turri. Il cambio vincente è quello di Della Bona: i i biancocelesti si riportano avanti al 75’ proprio grazie a Falorni, che poco prima aveva rimpiazzato Bonuccelli. L’ex Larcianese batte per la seconda volta Velani con un gol da attaccante di razza: dribbling e sinistro ad incrociare dopo una combinazione con Bondielli. Il Pietrasanta si mette in tasca i tre punti, allunga a 6 partite la propria serie positiva e sale a quota 34 in zona play-off.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su