Promozione: la semifinale di Coppa Italia. Antella, sogno finale. Oggi contro Alberoro per sfidare il Lebowski

Il Centro Storico Lebowski si qualifica per la finale di Coppa Italia di Promozione dopo aver battuto il San Marco Avenza. Oggi si gioca l'altra semifinale tra Antella 99 e Alberoro 1977, con l'Antella che punta alla finale tutta fiorentina. Altri match in programma per il recupero della 28ª giornata.

24 marzo 2024
Antella, sogno finale. Oggi contro Alberoro per sfidare il Lebowski

Oggi l’Antella si gioca la finalissima di Coppa Italia

Dopo la qualificazione del Centro Storico Lebowski per aver battuto in semifinale il San Marco Avenza per 3-1, oggi, alle ore 15, si gioca l’altra semifinale di Coppa Italia di Promozione fra due squadre del girone "C": Antella 99 e Alberoro 1977. Si tratta di un appuntamento importante per il calcio fiorentino che spera di avere il 10 aprile allo stadio "Bozzi" una finale tutta fiorentina. Non si può nascondere quanto sia forte il desiderio dell’Antella di puntare su questo obiettivo mai raggiunto fino ad ora, e di poter sperare poi di mettere le mani su un trofeo che manca in bacheca.

La partita odierna si gioca allo stadio "Pazzagli" di Ponte a Niccheri con l’Antella al completo. La squadra di Claudio Morandi come l’altra formazione aretina allenata da Bernacchia, ha usufruito di qualche giorno in più per preparare questa sfida. Con il morale ritrovato per il successo esterno in campionato, l’Antella si affida al gruppo storico formato da Tacconi, Santucci, Maresca, Tumminaro, Merciai, Biondi, Picchi eccetera, per un appuntamento che mai come stavolta vale davvero tanto. Il regolamento: se al termine del 90’ persistesse il risultato di parità si effettueranno due tempi supplementari. Persistendo ulteriore parità si procederà all’esecuzione dei calci di rigore. Arbitra Poggianti di Livorno.

Inoltre, approfittando della sosta del campionato per il Torneo delle Regioni, sempre per la Promozione, oggi alle 15, si recuperano tre partite del girone A relative alla 28ª giornata non disputate il 10 marzo per impraticabilità di campo. Si tratta di Pieve Fosciana-Larcianese, Casalguidi-Lampo Meridien e di Luco-Lunigiana Pontremolese. L’attenzione odierna è tutta sulla gara della squadra del Luco che al "Bini" di Grezzano è concentrata per centrare la vittoria necessaria a mettere al sicuro la classifica. Infine, sempre per il girone A, ieri si è giocato il recupero Monsummano-Viareggio (0-1 ).

Giovanni Puleri

Continua a leggere tutte le notizie di sport su