Promozione, le maremmane devono riscattarsi. Ma il turno propone avversari spigolosi

Diciottesimo turno in Promozione con voglia di riscatto per le squadre maremmane. Il Belvedere cerca di riprendersi dopo una settimana negativa, mentre l'Atletico Maremma e l'Invictasauro devono evitare di essere raggiunte dalle squadre in lotta per uscire dai playout. Il Sant'Andrea cerca una vittoria per la salvezza.

28 gennaio 2024
Promozione, le maremmane devono riscattarsi. Ma il turno propone avversari spigolosi
Promozione, le maremmane devono riscattarsi. Ma il turno propone avversari spigolosi

Diciottesimo turno in Promozione con molta voglia di riscatto per le formazioni maremmane. Il Belvedere prova a rialzare la testa dopo una settimana a dir poco negativa. Oltre al pareggio di domenica scorsa che ha fatto perdere terreno sulle prime della classe, in settimana è arrivata la scoppola di Coppa Italia. La formazione di mister Giallini oggi ospita i Colli Marittimi, squadra settima in classifica e con buon potenziale.

Trasferta a Saline, su un campo difficilissimo, per l’Atletico Maremma: i rossoverdi devono riprendere a correre per evitare di venire ripresi dalle formazioni che lottano per uscire dai playout. Stesso discorso per l’Invictasauro, squadra che ha gli stessi punti dell’Atletico, e che oggi però sarà sul campo di una delle due capoliste, ovvero il San Miniato Basso. Obiettivo tornare a casa almeno con un pareggio, anche se non sarà una passeggiata visto come i giallorossi, insieme alla Sestese, stanno facendo un grandissimo campionato. Turno casalingo per il Sant’Andrea che oggi ospita il Montelupo, ottava in classifica, per un incontro dove vincere è l’unica strada per la salvezza.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su