Sammaurese sconfitta 2-1. Festeggia il Sangiuliano

Primo tempo tutto a favore dei padroni di casa che passano dopo 5’. Nella ripresa pareggia Gasperoni su rigore al 77’ ma Salzano lo imita 9’ dopo.

21 dicembre 2023
Sammaurese sconfitta 2-1. Festeggia il Sangiuliano
Sammaurese sconfitta 2-1. Festeggia il Sangiuliano

Sangiuliano

2

Sammaurese

1

SANGIULIANO (4-3-3): Manfrin 6,5; Milan 6, Anton 6 (28’ st Vassallo sv), Bruzzone 6, Girgi 6; Atzeni 7, Briski 6,5, Palesi 6 (10’ st Salzano 7); Qeros 6,5, Makni 6,5, Cogliati 6,5. A disp.: Barotac, Ronchi, Annoni, Lupano, Sighinolfi, Brogno, Vaccarella. All.: Ciceri.

SAMMAURESE (4-3-3): Ravaioli 6; Scannagatta 6 (28’ st Maltoni sv), Bolognesi 6, Scalini 5,5 (1’ st Guidi 6), Morri 5; Sedioli 6, Gasperoni 7 (34’ st Canalicchio sv), Nisi 5,5 (1’ st Capicchioni 5,5); Monesti 6, Campagna 6, Misuraca 5,5 (1’ st Tamai 6). A disp.: Molinaro, Casadei, Frosio, Pacchioni. All.: Taccola.

Arbitro: Lascaro di Matera 6.

Reti: 5’ pt Atzeni, 32’ st Gasperoni su rigore, 41’ st Salzano su rigore.

Note - Ammoniti Palesi, Gasperoni, Bruzzone. Espulso Morri al 40’ st.

La terza vittoria di fila del Sangiuliano City coincide con una sconfitta per la Sammaurese, che chiude il 2023 con qualche certezza in meno. La partita è stata condizionata dall’avvio travolgente della squadra di casa. Il Sangiuliano al 5’ è già avanti grazie al gol di Atzeni che colpisce al volo di destro e trova l’angolino alla sinistra di Ravaioli. Nel primo tempo i ritmi non sono altissimi, con i locali che gestiscono senza affanni il vantaggio e tengono quasi costantemente il pallino del gioco.

Nella ripresa Taccola lascia negli spogliatoi, Scalini, Lisi e Misuraca. Il Sangiuliano è pimpante e potrebbe mettere al sicuro il risultato in due circostanze: con il sinistro al volo di Cogliati che, da distanza ravvicinata, spara alto e poi con Qeros che, servito da Cogliati, calcia addosso al portiere una sorta di rigore in movimento. La Sammaurese non sta a guardare e prima va vicina al pari con un diagonale di Gasperoni su cui Briski e Bruzzone salvano sulla linea di porta e poi lo trova con il rigore di Gasperoni concesso per una trattenuta di Bruzzone su Maltoni.

Il gol del pareggio galvanizza il Sangiuliano che si getta in avanti alla ricerca del vantaggio. Briski con un diagonale ci va vicinissimo e poi al 40’ il gol partita grazie al calcio di rigore di Salzano concesso per una gomitata che costa anche il rosso a Morri. La Sammaurese cerca del gol di un pareggio meritato, se non altro per il grande impegno profuso dalla squadra, ma i padroni di casa badano al sodo e lasciando ben pochi spazi all’incisività degli ospiti, che non riescono a concretizzare la propria rabbia.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su