Serie D. Follonica Gavorrano c’è il Figline. Una neo promossa da temere

Il Follonica Gavorrano cerca la sesta vittoria consecutiva contro il Figline prima della sosta pasquale, mantenendo la difesa imbattuta e la leadership in classifica. Il Figline, proveniente dall'Eccellenza, si presenta come un avversario temibile.

28 marzo 2024
Follonica Gavorrano c’è il Figline. Una neo promossa da temere

Masi non si fida del Figline

Turno prepasquale per il Follonica Gavorrano, a caccia della sesta vittoria di fila in campionato. E non si tratta di partite qualunque: il filotto, iniziato dopo le due sconfitte contro Sansepolcro e Grosseto, è iniziato il 24 febbraio con il Seravezza, proseguendo con Tau Altopascio, Cenaia, Livorno e, appunto, Sangiovannese. Tutte con zero gol subìti dalla difesa, che al momento è la migliore del campionato: solo 19 reti incassate. Con l’unica eccezione delle due semifinali di Coppa Italia, dove comunque è arrivata la bellissima qualificazione alla finalissima che si giocherà contro il Trapani. La sfida interna contro il Figline è una gara importante anche per arrivare alla sosta pasquale ancora al primo posto, ma serve attenzione. "Adesso abbiamo l’ultima fatica prima della sosta di Pasqua – ha detto mister Marco Masi –. Il Figline è una squadra che in campo aperto è pericolosa e sta facendo un campionato importante. Dobbiamo affrontarla come stiamo facendo in questo periodo, con rispetto e con consapevolezza che abbiamo anche noi qualcosa da dire". Il Figline infatti, nonostante provenga dall’Eccellenza, è una squadra che sta facendo molto bene nel girone E di serie D: attualmente ottavo in classifica con 40 punti, con 10 vittorie, 10 pareggi e 9 sconfitte (oltre a 37 gol fatti e 34 subiti), viene dalla bella vittoria per 3-0 contro il Cenaia e ha messo quest’anno in difficoltà squadre ben più blasonate. Quella che si terrà allo stadio Malservisi-Matteini sarà la giornata numero 29, mentre nel match di andata il confronto, il primo tra le due squadre, era terminato con la vittoria dei biancorossoblù in trasferta per 1-2. Fissata la doppia data dellaa finale di Coppa Italia Serie D tra Follonica Gavorrano e Trapani La capolista del Girone I giocherà in casa il primo round il prossimo 25 maggio alle 16, ritorno in terra toscana al Malservisi-Matteini di Bagno di Gavorrano il 29 maggio allo stesso orario.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su