Zenith Prato a un passo dalla Serie D: battuto il Castelfidardo al Lungobisenzio

I bluamaranto si impongono per 2-1 nel match di andata della finale delle fasi nazionali play off di Eccellenza. Fra sette giorni il match di ritorno, decisivo per il salto di categoria

di LEONARDO MONTALENI
9 giugno 2024
Chiaramonti della Zenith Prato festeggia il gol del momentaneo 2-0 (Foto Parisi)

Chiaramonti della Zenith Prato festeggia il gol del momentaneo 2-0 (Foto Parisi)

Prato, 9 giugno 2024 - Una vittoria, con molto amaro in bocca nel finale. Il match di andata della finale delle fasi nazionali dei play off di Eccellenza si tinge di bluamaranto. La Zenith Prato supera 2-1 in un Lungobisenzio gremito di pubblico il Castelfidardo, ma getta alle ortiche varie occasioni per il 3-0 e poi incassa in superiorità numerica la rete degli ospiti, che così rientrano in corsa per il salto in serie D.

Fra sette giorni la sfida decisiva a campi invertiti. Partita bloccata in avvio. Al 20’ pericoloso il Castelfidardo con una bella iniziativa di Fabbri, che trova comunque la pronta respinta di Brunelli. Al 30’ arriva il vantaggio della squadra pratese: Kouassi entra in area e fa fuori due avversari sul lato sinistro, poi mette al centro e trova la deviazione involontaria col corpo di Imbriola, che infila inavvertitamente la sua porta e regala l’1-0 alla Zenith Prato. Al 32’ la formazione di Settesoldi, sulle ali dell’entusiasmo, spinge ancora in avanti: Kouassi illumina sulla destra per Falteri, che converge verso il centro e libera il sinistro, non inquadrando il bersaglio grosso. La formazione marchigiana prova a reagire senza però impensierire il portiere di casa Brunelli, e di conseguenza si va al riposo con la Zenith Prato in vantaggio di un gol. Nella ripresa, al 50’, brividi in area Zenith Prato, con un doppio liscio dei difensori di casa e il pallone che capita sui piedi di Fossi, non reattivo nella conclusione e poi chiuso in angolo da Castiello.

Sugli sviluppi del corner Imbriola prova a farsi perdonare con una incornata da due passi che però finisce alta sopra la traversa. Il Castelfidardo attacca a testa bassa e schiaccia la squadra pratese nella sua metà campo, rendendosi ancora pericoloso con una conclusione alta di Cannoni. Al 63’ altra fiammata Zenith Prato, con Falteri che in velocità brucia il suo diretto marcatore e viene atterrato in area di rigore guadagnando un penalty per i padroni di casa e il rosso a Imbriola, che lascia gli ospiti in inferiorità numerica. Dal dischetto Chiaramonti realizza il 2-0 con freddezza, mettendo in discesa il match per i bluamaranto. Prova a reagire il Castelfidardo con un gran cross di Naccariti per il colpo di testa di Braconi che sfiora la sfera, graziando Brunelli.

Risponde la Zenith Prato al 73’: Chiaramonti scatta sul filo del fuorigioco e calcia a botta sicura a tu per tu con il portiere avversario, ma centra il palo. Al 75’ altro gran contropiede dei bluamaranto con Kouassi che libera al tiro Rosi, ben disinnescato da Sarti. Al 79’ è Kouassi a divorarsi il 3-0 davanti alla porta centrando il secondo palo in casa Zenith Prato. La beffa arriva all’82’ quando Evangelisti accorcia le distanze entrando a fari spenti su un pallone lanciato in area da centrocampo e infilando Brunelli con un piattone chirurgico. All’86’ viene annullata una rete al Castelfidardo per fallo di Sidorenco sui difensori di casa, ma alla fine è la Zenith Prato a poter festeggiare una vittoria un poco più amara in vista del ritorno.

Ecco il tabellino del match

Zenith Prato 2 Castelfidardo 1

ZENITH PRATO: Brunelli, Casini (75’ Gonfiantini), Castiello, Bagni, Mariani, Lunghi (80’ Mari), Kouassi, Saccenti, Chiaramonti, Rosi (75’ Moretti), Falteri. All. Settesoldi.  

CASTELFIDARDO: Sarti, Morganti, Fabbri, Cannoni (68’ Nacciariti), Imbriola, Fabiani, Fossi (65’ Evangelisti), Miotto (80’ Pedini), Braconi, Guella, Nanapepe (55’ Sidorenco). A disp. All. Giuliodori.  

Arbitro: Ambrosino di Torre del Greco.  

Reti: 30’ (aut.) Imbriola, 64’ (r) Chiaramonti, 82’ Evangelisti.  

Note: 63’ espulso Imbriola.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su