Ciclismo: domenica la grande festa delle società toscane

Si svolgerà nel pomeriggio a Lamporecchio

di ANTONIO MANNORI -
2 febbraio 2024
Il presidente del Comitato Regionale Toscana di ciclismo Saverio Metti

Il presidente del Comitato Regionale Toscana di ciclismo Saverio Metti

Lamporecchio, 2 febbraio 2024 - La grande festa del ciclismo toscano con la premiazione di atleti, società, dirigenti ed ospiti organizzata dal Comitato Regionale Toscana della Federciclismo, cui sarà abbinata questa volta anche la premiazione del Memorial Franco Ballerini, speciale Challenge per i giovanissimi, si svolgerà domenica prossima 4 febbraio con inizio alle ore 15, al Teatro Comunale di Lamporecchio. Sarà un momento per celebrare i risultati che la Toscana ha raggiunto nel corso della stagione 2023, con i successi riportati in campo internazionale (i titoli Europei su pista di Beatrice Bertolini e Vittoria Guazzini), quelli nazionali e quelli regionali nelle varie specialità, tanto che i premi da consegnare saranno ben 214. Tra gli ospiti è annunciata la presenza del presidente della Federazione Ciclistica Italiana Cordiano Dagnoni, del collaboratore tecnico Mario Scirea, del Governatore della Toscana Eugenio Giani, del sindaco di Firenze Dario Nardella, dei sindaci dei territori di Lamporecchio, Larciano, Vinci, Montecatini, mentre è in forse la presenza del c.t. della Nazionale Azzurra professionisti Daniele Bennati.

"La premiazione è sempre un momento di grande festa che celebriamo con piacere. Ci tengo, a nome di tutto il Comitato Regionale, a ringraziare le società, gli atleti e le atlete che, in collaborazione con le Strutture Regionali, hanno consentito di raggiungere importanti risultati. Il 2023 è stata una stagione ricca di soddisfazioni – afferma il presidente regionale Saverio Metti - non solo per i risultati conseguiti, ma anche in campo organizzativo con manifestazioni di alto livello allestite in tutta la Regione e che ci rendono orgogliosi. Ora ci attende una stagione 2024 ancora più impegnativa, ricca di tante manifestazioni e di un evento memorabile come la partenza da Firenze il 29 giugno del Tour de France, del quale si potrà ammirare nel Teatro di Lamporecchio il Trofeo della Grand Départ che sarà in esposizione”.                                          

Continua a leggere tutte le notizie di sport su