Ciclismo. Stagione da incorniciare per l’Ale Cycling Team. Le vittorie sono quarantuno

L'Ale Cycling Team di Modena ha concluso la stagione di ciclocross con 41 vittorie, 31 piazze d'onore e 22 terzi posti. La squadra si è dichiarata soddisfatta dei risultati e pianifica già la prossima stagione con il supporto dei sponsor.

14 febbraio 2024
Stagione da incorniciare per l’Ale Cycling Team. Le vittorie sono quarantuno

Le promesse del ciclocross dell’Ale Cycling Team in una foto di gruppo a ricordo di una stagione che ha portato tante soddisfazioni

La maglia azzurra ai mondiali di Tabor nella repubblica Ceca di Lucia Bramati è stata la ciliegina sulla torta dell’ottima stagione 2023/24 dell’Ale Cycling Team società modenese di patron Stefano Belloi e della team manager Milena Cavani che hanno dichiarano all’unisono la loro soddisfazione per la loro seconda avventura nel mondo del ciclocross. Nella stagione appena conclusa le atlete e gli atleti del tandem-Belloi-Cavani hanno colto ben 41 vittorie, 31 piazze d’onore e 22 terzi posti, un bottino del quale non possono che essere soddisfatti. Senza dimenticare i 42 piazzamenti nella topfive ed i 55 nella topten ed alle 12 convocazioni in azzurro,la conquista della maglia di leader tra le donne junior al Giro d’Italia,la medaglia d’argento al campionato italiano di Società ed il primo gradino del podio regionale a Frassinoro. "È stato un anno ricco di emozioni – ha sottolienato Milena Cavani – e dopo un periodo di meritato riposo i risultati ottenuti ci spingono a pianificare la prossima stagione supportati dal main sponsor Ale Building&Consulting assieme ad altri che ci hanno sostenuto e incentivato in questo nostro progetto".

Andrea Giusti

Continua a leggere tutte le notizie di sport su