Ciclismo: al campione nazionale belga Widar la prima al "Lunigiana"

Emozioni sul traguardo di Fivizzano. Nel pomeriggio la Massa-Bolano

di ANTONIO MANNORI -
31 agosto 2023
La vittoria del belga Widar a Fivizzano (Foto R. Fruzzetti)

La vittoria del belga Widar a Fivizzano (Foto R. Fruzzetti)

Fivizzano, 31 agosto 2023 – Con la prima semitappa da La Spezia a Fivizzano, si è aperto il 47° Giro della Lunigiana, gara internazionale a tappe per la categoria juniores. Una frazione di soli 49 chilometri al termine della quale si è imposto in maniera autorevole il campione nazionale belga Jarno Widar, che domenica scorsa a Vertova nel bergamasco aveva vinto il Trofeo Paganessi.

Il portacolori del team Crabbe Toitures CC Chevigny ha preceduto il norvegese Nordhagen e il francese Grisel, mentre la quarta posizione è stata ottenuta dal campione italiano Gualdi. Al via del Giro della Lunigiana 160 atleti di 27 squadre. Nel pomeriggio si corre la seconda semitappa della prima giornata, quella da Massa a Bolano di km 46,7.

ORDINE D'ARRIVO: 1) Widar Jarno (Belgio) km 49,500, in 1h11’19”, media km 41, 645; 2) Nordhagen Jørgen (Norvegia); 3) Grisel Matys (Francia); 4) Gualdi (Rappresentativa Lombardia); 5) Borgo Alessandro (Rapp. Veneto); 6) Bessega; 7) Omati; 8) Bisiaux; 9) Mottes; 10) Turconi.  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su