Ciclismo, Guazzini scatenata trionfa in Belgio con una volata di forza

Bella vittoria per l'atleta pratese di Poggio a Caiano

di ANTONIO MANNORI -
27 febbraio 2024
Vittoria Guazzini in azione

Vittoria Guazzini in azione

Poggio a Caiano (Prato), 27 febbraio 2013 - Nei giorni scorsi Vittoria Guazzini nel parlare dei suoi programmi stagionali, aveva detto che le corse su strada in Belgio erano quelle che preferiva. E ieri ecco lo squillo di classe della campionessa di Poggio a Caiano in maglia FDJ Suez, sodalizio francese per la quale corre, che ha vinto Le Samyn des Dames, gara dove era già giunta sul podio in due passate edizioni. Vittoria si è imposta nettamente in volata regolando Anniina Ahtosalo e Christina Schweinberger, iscrivendo così il proprio nome nella classica belga sulle strade fiamminghe, così come aveva fatto la laziale Marta Bastianelli. La competizione che ha visto un ottimo campo di pertenti, ha visto protagoniste Ahtosalo, Swinkels e Dijkstra con una fuga iniziato dopo venti chilometri. Le tre brave battistrada sono state raggiunte da Vittoria Guazzini e dalla Schweinberger a sei chilometri dalla conclusione, dopo uno spettacolare ed esaltante inseguimento. In volata la pratese è stata superba. Ha guadagnato la testa del quintetto a 150 metri dal traguardo, e con una progressione di forza di forza si è affermata a braccia alzate.  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su