Guerrini, Raimondi e Storani Ruiz-Navarro protagonisti della stagione di ciclocross

È stato un campionato ricco di soddisfazioni per i nostri portacolori. La Federazione provinciale al lavoro per allestire gli appuntamenti del nuovo anno

31 gennaio 2024
Guerrini, Raimondi e Storani Ruiz-Navarro protagonisti della stagione di ciclocross
Guerrini, Raimondi e Storani Ruiz-Navarro protagonisti della stagione di ciclocross

La Federciclismo Macerata fa scendere il sipario sulla stagione ciclopratistica preparando l’anno crossistico che verrà. È già pronta la ‘copertina’ della tappa corridoniana del Giro d’Italia ciclocross (che dovrebbe disputarsi ancora ad ottobre sulla riva destra del fiume Chienti): le braccia alzate nel verde dell’ultimo autunnale Trofeo CorridoMnia sono quelle di Tommaso e Filippo Cingolani (foto). I gemelli allievi hanno condotto al trionfo l’omonimo team pianellaro, chiudendo il cerchio vincente dei Campionati Italiani, aperto da Mery Guerrini (Co.Bo. Pavoni – S.Severino) poi anche d’argento nella staffetta con i consoci biancocelesti Giovanni Filippo Raimondi, Michele Salza, Emanuele Ciarletti. Nella bolognese Castelletto di Serravalle Valsamoggia, Tommaso si è imposto (agonisticamente affiancato da Filippo, quinto) infilando l’oro e conquistando lo stesso metallo acquisito a Cremona dai consoci master Antonio Maccùli (quarto Samuele Agostinelli) e Ania Bocchini, capaci di bissare il successo imponendosi nel Team Relay assieme a Claudio Moronci e Alessandro Diletti (bronzi all’élite Rebecca Gariboldi e alla woman Ilena Lazzaro). Sull’anello emiliano: nella top ten gli esordienti Giulio Vitali e Stella Forti, entrambi al decimo posto.

Agli atti ufficiali anche l’Adriatico Cross Tour, che guarda già alla 12ª edizione, con in primis il classico settempedano Trofeo Team Co.Bo. Pavoni. L’FCI Macerata, guidata dal presidente Carlo Pasqualini e dal vicepresidente Francesco Baldoni, ha indossato le definitive maglie dei leader con Mery Guerrini, Giovanni Filippo Raimondi e la giovanissima Leire Storani Ruiz-Navarro (Recanati Bike Team).

Umberto Martinelli

Continua a leggere tutte le notizie di sport su