Aeffe, uno squillo playoff. Vince ed è seconda da sola

Volley serie B: i granata approfittano del calendario e stendono Forlì in 4 set. Le rivali al terzo posto hanno però una gara in meno: decisivi i prossimi turni.

18 marzo 2024
Aeffe, uno squillo playoff. Vince ed è seconda da sola

I granata di Fortunati restano in piena corsa per l’obiettivo stagionale

aeffe 4 torri

3

querzoli forlì

1

PARZIALI: 26-24, 21-25, 25-17, 25-16

Dopo una lunga ricorsa, l’Aeffe 4 Torri Volley balza al secondo posto solitario che significa playoff. Dopo il successo ottenuto al tie break dalla capolista The Begin Volley sul campo di Pallavolo Sabini nel big match di sabato sera, l’occasione per la squadra di Fortunati era troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire. E al palasport i granata non deludono le attese, mettendo ko l’insidiosa Querzoli Forlì – che nel turno precedente aveva battuto proprio la Pallavolo Sabini – con un secco 3-1. Tre punti in saccoccia quindi per Smanio e compagni, che steccano soltanto il secondo set riuscendo comunque a strappare l’intera posta in palio. La classifica ora diventa particolarmente interessante, ma come al solito nei gironi che hanno un numero dispari di squadre va interpretata anche in funzione dei turni di riposo. In questo momento in vetta troviamo The Begin Volley, che consolida il primo posto a 45 punti. A quota 40 spicca l’Aeffe, a +2 su Pallavolo Sabini e La Nef Re Salmone, che hanno però disputato una gara in meno rispetto a Smanio e compagni. E adesso il calendario prevede due trasferte da brividi per la squadra di Fortunati, che nei prossimi turni se la vedrà prima ad Ancona con The Begin Volley e poi ad Osimo con La Nef Re Salmone. Tornando al match con la Querzoli Forlì, coach Fortunati manda in campo Biondi palleggiatore, Tosatto opposto, Ingrosso e Maretti schiacciatori, Marcoionni e Reccavallo centrali, Soriani libero. L’Aeffe si aggiudica il primo set 26-24 grazie ad un primo tempo di Reccavallo e un muro di Tosatto. Passaggio a vuoto della 4 Torri Volley nel secondo parziale, che finisce nelle mani della Querzoli Forlì (21-25). Nel terzo set l’Aeffe parte bene, decisivo capitan Smanio che contribuisce a vincere il set con un netto 25-17.

s.m.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su