Cbf Balducci pronta a riscattarsi contro Talmassons dopo la sconfitta con Perugia

La Cbf Balducci si prepara per la partita contro Talmassons dopo la sconfitta con Perugia. Il coach Carancini si aspetta una reazione e conta sul completo recupero di Piia Korhonen. L'arrivo di Laura Broekstra arricchisce la squadra.

3 febbraio 2024
Cbf Balducci pronta a riscattarsi contro Talmassons dopo la sconfitta con Perugia
Cbf Balducci pronta a riscattarsi contro Talmassons dopo la sconfitta con Perugia

C’è da voltare pagina dopo la sconfitta con Perugia e c’è da sfruttare la prima partita interna delle due consecutive: non mancano le motivazioni in casa Cbf Balducci nel secondo turno della pool promozione di A2 di volley femminile. Alle 17 di domani al Banca Macerata Forum sarà di scena Talmassons che sette giorni fa ha battuto al tie break Cremona mentre le maceratesi sono state sconfitte 3-1 a Perugia- "Domani – spiega Michele Carancini, coach della Cbf Balducci – ci attende una formazione che può contare su due centrali di valore come Costantini ed Eckl, ha poi schiacciatrici di valore come Hardeman e Populini". Per le maceratesi si tratta di una sfida che presenta delle insidie. "Di fronte – spiega il tecnico – c’è una squadra temibile a muro e con una palleggiatrice alta, così dovremo essere abili nella gestione di alcune situazioni di attacco quando la palla non è perfetta, ma dovremo anche essere più brave nel muro-difesa che ultimamente sta funzionando bene. Poi naturalmente dovremo battere in modo efficace per mettere in difficoltà la ricezione". Perugia si sta dimostrando come la squadra da battere avendo perso solo una volta, ma domani le maceratesi dovranno mettere sul piatto della bilancia un qualcosa in più. "Dovremo essere più determinati e aggressivi a livello caratteriale, dovremo anche fare un qualcosa in più in attacco". Il discorso inevitabilmente scivola sul completo recupero dell’opposta Piia Korhonen. "In settimana la giocatrice ha iniziato a provare situazioni di attacco e in battuta, sarà sicuramente a disposizione". Con la sola Stroppa a disposizione il coach Carancini ha provato anche la schiacciatrice Bolzonetti come opposta. "Ho parlato con le ragazze chiedendo loro di farsi trovare pronte sia in posto 4 sia in posto 2, adesso però Piia è tornata a disposizione. Comunque di fronte a qualsiasi problema possiamo contare anche su questa soluzione". Nel frattempo l’organico è stato arricchito dalla tedesca Laura Broekstra ingaggiata per il grave infortunio occorso a Federica Busolini. "In settimana – dice il tecnico – ha iniziato ad allenarsi con noi. È una ragazza con tanta voglia, a muro sa farsi valere e in attacco deve trovare il giusto feeling con la palleggiatrice ma ha fatto vedere di essere un elemento su cui fare affidamento". Il tecnico per domani si attende una reazione dopo la sconfitta di sette giorni fa. "È così, mi aspetto una reazione collettiva e dimostrare che giocando in un certo modo possiamo stare in determinate posizioni. Non è tutto da buttare quanto fatto a Perugia dove, a parte il secondo set, siamo stati in gara".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su