Dentro la partita. Formazione tipo con i senatori. Ma occhio al ’golden boy’ Rinaldi

Lo schiacciatore ama particolarmente affrontare la formazione umbra. Può restare ancora in panchina?.

20 gennaio 2024
Formazione tipo con i senatori. Ma occhio al ’golden boy’ Rinaldi
Formazione tipo con i senatori. Ma occhio al ’golden boy’ Rinaldi

In un PalaPanini che supererà per l’ennesima volta le 4mila presenze in stagione, le formazioni che scenderanno in campo non dovrebbero essere un mistero. Non dovrebbe esserlo per Modena, perché coach Petrella ha dimostrato fiducia nella formazione esperta, con Bruno al palleggio, Sapozhkov opposto, Juantorena e Davyskiba alle ali, Stankovic e Sanguinetti al centro e Federici libero. Solitamente però quella con Perugia è una partita amata da Tommaso Rinaldi, possibile che il ‘golden boy’ della cantera stia ancora e per così tanto in panchina? Coach Lorenzetti, dal canto suo, potrebbe dare continuità alla formazione vincente domenica scorsa contro Civitanova con il sei più uno iniziale che potrebbe essere quello formato da Giannelli in regia, Ben Tara in diagonale principale con lui, Plotnytskyi e Semeniuk martelli ricevitori, Flavio e Russo coppia di centrali e Colaci libero. Fischio d’inizio dell’anticipo della quarta giornata di ritorno della SuperLega alle ore 18, arbitri Puecher e Carcione, diretta su Rai Sport e Volleyballworld.tv e poi su Radio Pico e Unovolley. Gli altri match, tutti domani: Piacenza-Trento, Taranto-Monza, Civitanova-Milano, Cisterna-Padova, Verona-Catania.

Qui Perugia. Mentre la società umbra si affretta a smentire bollettini medici non ufficiali e dichiara che Wilfredo Leon, nel recupero dal suo problema al ginocchio sinistro "ha intrapreso un tipo di attività atto e metterlo nel minor tempo possibile a disposizione dello staff tecnico". A parlare del match contro Modena è il veterano Sebastian Solé: "Quella a Modena è una partita che tutte le squadre aspettano perché si va a giocare in un ambiente bello e caldo che la rende ancora più difficile: sono contento che andremo al PalaPanini prima di un periodo importante per noi. Sarà certamente una bella sfida ed una gara complicata, dovremo essere pronti ad affrontare le difficoltà che ci metteranno davanti. Siamo carichi, ci siamo allenati bene in settimana ed andiamo con l’obiettivo di fare punti".

Alessandro Trebbi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su