Geetit, tegola Listanskis

Volley A3 Il lituano deve fermarsi, ma questo weekend i rossoblù riposano

di MARCELLO GIORDANO -
14 febbraio 2024
Geetit, tegola Listanskis

Una partita della Geetit Bologna

Si ferma l’opposto titolare della Geetit, Valdas Listanskis. I rossoblù di coach Guarnieri stanno uscendo dalla crisi e con due vittorie consecutive con Savigliano e Mirandola sono tornati in corsa per la salvezza diretta, senza passare dai playout, mettendo la retrocessione diretta a un margine di sicurezza di sei punti. Sul più bello però, Bologna torna a fare i conti con i problemi fisici e l’infermeria, che ne hanno condizionato tutta la prima parte di stagione con gli stop prolungati di Maletti, Omaggi, Aprile e Baciocco. Il tutto proprio quando per la prima volta in questa stagione del campionato di A3 maschile di volley la squadra ha aperto una striscia positiva di due vittorie consecutive. Listanskis aveva chiesto il cambio per un fastidio al ginocchio nel corso del primo set dello scontro diretto salvezza con Mirandola, poi vinto 3-0 dalla Geetit, con Baciocco subentrato al posto del numero 17 lituano.

I controlli di questi giorni hanno evidenziato un’infiammazione al tendine del ginocchio destro per il giocatore, che sosterrà terapie e lavoro differenziato tra l’Isokinetic e il campo di allenamento, senza poter saltare.

Ergo, considerato che l’opposto fa di attacco e muro i propri punti di forza, potrà al più fare un po’ di palestra per non perdere tono e forza muscolare. Di buono c’è che nel week end la Geetit osserverà il turno di riposo e non dovrà scendere in campo: sarà spettatrice interessata dei match Salsomaggiore-Garlasco (terzultima a un punto da Bologna), Mantova-Mirandola e soprattutto Brugherio-Belluno, con i padroni di casa quintultimi e prima delle formazioni direttamente salve, che ad oggi hanno un punto in più della squadra di Guarnieri.

La Geetit avrà quindi una settimana di tempo per provare a recuperare l’attaccante mancino in vista del ritorno in campo in programma domenica 25 febbraio in casa del Cus Cagliari, quando ad osservare il turno di riposo sarà l’avversaria diretta in chiave salvezza Moyashi Garlasco. Domenica da spettatrice, quindi per la Geetit, che avrà tempo e modo di provare a recuperare uno dei suoi attaccanti principali.

Oggi intanto, i rossoblù saranno ospiti dell’azienda Podere 101, azienda agricola di Anzola, nell’ambito di un’iniziativa green: piantare alberi da dare in adozione, con Sacripanti, Aprile e proprio Listanskis invitati all’iniziativa: con la presenza di quest’ultimo che dipenderà dai piani di terapia stilati per rimetterlo in sesto.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su