Mosaico di scena a Garlasco ’Pietro Pezzi’ a S.Severino

Volley B La squadra di Tisci al gran completo contro le quarte in classifica. Il Massa, in cerca di punti per la corsa al vertice, riceve il Progresso Bologna. .

17 febbraio 2024
Mosaico di scena a Garlasco ’Pietro Pezzi’ a S.Severino

Carola Ollino del Mosaico (Zani)

La Pietro Pezzi scende a San Severino Marche piena di cerotti, ma con la grinta e la fiducia che derivano dalla vittoria di sabato scorso contro San Marino, ottenuta in circostanze clamorose, con l’impiego in regia dell’allenatore (ed ex schiacciatore) Rizzi. Mancherà ancora (rientro forse a marzo) il regista Cerquetti e lo stesso Rizzi sarà ancora, probabilmente, l’alternativa in regia al giovane Zama, partito nell’ultimo starting-six. "E’ stata una bella occasione per giocare – commenta Zama, in pratica esordiente a questi livelli – ma l’importante è che la squadra faccia risultati". Mancherà anche il posto quattro Cardia per un infortunio alla caviglia.

L’avversario è ultimo in classifica e dopo gli 8 punti colti nelle prime 3 partite ne ha realizzati solo due nelle dieci successive, a causa di un’uscita di un attaccante importante dalla rosa e si gioca probabilmente oggi le ultime chance di rientrare nel discorso salvezza. "Non abbiam bisogno di parole" fischiettano le ragazze del Mosaico citando Ron, il più famoso cittadino del paese che le ospita alle 18 per l’impegno odierno, vale a dire Garlasco, in Lombardia. Il bisogno è invece di punti, perché la classifica delle ravennati è problematica e la zona salvezza dista cinque lunghezze, con corsa da fare soprattutto sul Sassuolo, che ha un impegno più semplice a Genova.

All’andata il Mosaico andò vicinissimo alla vittoria, perdendo solo ai vantaggi il set che poteva dare il 3-1. Squadra di Tisci al completo, pur con qualche acciacco. Avversarie temibili, quarte, ma in piena lotta anche per il primo posto. Per la B2 comoda occasione per il Massa, che riceve in casa il Progresso Bologna e può acquisire punti preziosi per la corsa di vertice. Più impegnativa la trasferta di Cervia a Filottrano e quasi proibitiva quella del Mosaico Jr sul campo del Pesaro, secondo in classifica. Solita esperienza da capitalizzare per l’Olimpia Teodora che, a classifica compromessa, scende a Pescara cercando la bella prestazione.

Marco Ortolani

Continua a leggere tutte le notizie di sport su