Pallavolo Serie A2. Emma Villas a caccia della settima vittoria consecutiva. Tallone non si fida: "Cantù ha qualità. Match complicato»

La Emma Villas si prepara per la sfida con la Pool Libertas Cantù. Dopo sei vittorie consecutive, la squadra cerca di confermare il suo livello di gioco. Cantù è una squadra che può creare difficoltà, nonostante le recenti sconfitte.

26 gennaio 2024
Emma Villas a caccia della settima vittoria consecutiva. Tallone non si fida: "Cantù ha qualità. Match complicato"
Emma Villas a caccia della settima vittoria consecutiva. Tallone non si fida: "Cantù ha qualità. Match complicato"

La Emma Villas prepara la sfida con la Pool Libertas Cantù. Domenica alle 16, al PalaFrancescucci di Casnate con Bernate, i ragazzi di coach Graziosi andranno a caccia della settima vittoria consecutiva. Una striscia che ha permesso di risalire fino alla terza posizione, a una lunghezza da Cuneo e cinque dalla capolista Grottazzolina. Sulla carta ci sono le premesse per un’altra giornata positiva, ma Alessio Tallone (nella foto), l’uomo che spesso firma i punti decisivi, ha sottolineato le difficoltà del test: "Ci attende un match complicato, Cantù è una squadra che non deve guardare a chi le sta sotto in classifica ma ha anzi le qualità per cercare di entrare nei playoff – ha dichiarato il martello ricevitore biancoblù –. Hanno le doti e il sistema per poterlo fare, in questo momento non stanno raccogliendo quanto potrebbero fare. Hanno nelle corde la possibilità di conquistare dei buoni risultati".

Prima di entrare nella parte più tosta del calendario la Emma Villas vuole confermare il livello di gioco espresso da metà dicembre in avanti: "Noi stiamo attraversando un momento positivo, arriviamo da sei buone partite nelle quali abbiamo conquistato il successo e abbiamo giocato una buona pallavolo – ha aggiunto Tallone –. Da questo punto di vista stiamo crescendo settimana dopo settimana. Contro Reggio Emilia abbiamo fornito una buona prestazione, siamo riusciti a fare di nuovo bene pure al servizio, un fondamentale sul quale abbiamo lavorato molto dall’inizio della stagione. Siamo stati aggressivi sin dall’inizio della gara, abbiamo avuto un ottimo approccio, è andata bene e siamo riusciti a contenere i nostri avversari". Cantù è reduce da tre sconfitte consecutive, tutte in tre set. Se quella di domenica scorsa al PalaCrisafulli di Pordenone e quella del turno precedente contro Ravenna possono essere catalogate come normali, trattandosi di avversarie di rango maggiore rispetto ai lombardi, fa specie quella di mercoledì scorso, nel recupero della quindicesima con l’ex fanalino di coda Castellana Grotte. I pugliesi hanno vinto nettamente, con parziali a 15, 18 e 22, acuendo la statistica che rende stregato il PalaFrancescucci: una sola vittoria in otto partite giocate davanti al pubblico amico.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su