Serie B maschile. L’Invicta a Pontedera nella tana dei Lupi

L'Invicta affronta una difficile trasferta a Pontedera nel sedicesimo turno di serie B maschile. Le ragazze under 18 conquistano la finale territoriale con una vittoria convincente.

24 febbraio 2024
L’Invicta a Pontedera nella tana dei Lupi

Fabrizio Rolando coach dell’Invicta che milita nel campionato di serie. B maschile

Sedicesimo turno di campionato per l’Invicta che oggi avrà una difficile trasferta in quel di Pontedera. La formazione di coach Fabrizio Rolando, per il campionato di serie B maschile, oggi alle 18 al palazzetto dello sport Giorgio Matteoli affronta i Lupi Pontedera in una sfida insidiosa. Il team di casa infatti davanti al pubblico amico trova sempre una marcia in più. Grossetani che arrivano a questo incontro forti del terzo posto in classifica consolidato nell’ultimo turno e consapevoli di po-ter proseguire sulla striscia di risultati utili consecutivi. Gruppo Lupi Pontedera che invece nell’ultimo turno hanno rimediato una sonora sconfitta a Civita Castellana e quindi vorranno rifarsi. Il programma della giornata: Naturenergy Anguillara-Lupi Santa Croce, Upc Camaiore-Toscana Garden Arno, Italchimici Foligno-Maury’s Comcavi Tuscania, Ies Tomei Livorno-Ecosantagata Civita Castellana, Gruppo Lupi Pontedera-Invictavolleyball, Maxitalia Jumboffice-Volley Club Orte, Kabel Volley Prato-New Volley Sansepolcro. A livello giovanile intanto, la formazione femminile under 18 nera ha conquistato la finale territoriale. Liquidato Venturina per 3 set a 0 (25-13, 25-13, 25-10) al PalaMaroncelli le ragazze allenate dai mister Stefano Spina e Andrea Chiappelli giocano una buona gara su tutti i fondamentali e con grande concentrazione, staccando il pass per la finale.

Una vittoria che vale anche l’opportunità di giocarsi la fase regionale di categoria: 24 squadre nel territorio del Basso Tirreno (unione delle province di Grosseto Pisa e Livorno) e per il secondo anno di fila la società grossetana è riuscita ad arrivare a giocarsi una finale territoriale nella categoria Under 18. "Risultato straordinario, in pochi ci credevano ma le ragazze hanno dimostrato ancora una volta il loro valore sul campo e si sono meritate di giocarsi ancora una volta una finale – commentano i due tecnici Spina e Chiappelli nel postpartita –. Sarà finale con Casciavola in campo neutro. Non sappiamo ancora quando e dove ma le nostre ragazze sono pronte. Ci divertiremo".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su