Valsa, bilancio stagionale: "Scelte troppo rischiose"

Volley La presidente Gabana e il dg Sartoretti sul percorso che non ha convinto "Squadra e allenatore giovani, scommessa eccessiva. Giuliani piace a tutti".

di ALESSANDRO TREBBI -
26 marzo 2024
Valsa, bilancio stagionale: "Scelte troppo rischiose"

Giulia Gabana e Andrea Sartoretti negli studi di Trc

Ospiti ieri sera di ‘Sesto Set’ su Trc, Giulia Gabana e Andrea Sartoretti, presidente e dg della Valsa Group Modena hanno analizzato la stagione, il passato e il futuro dei gialloblù. Ecco un estratto di ciò che è emerso.

Bilancio stagionale. "I numeri parlano chiaro – il giudizio della Gabana –, abbiamo cercato di costruire un roster che stesse vicino alle migliori e così non è andata, la stagione è al di sotto delle aspettative. Anche l’atteggiamento avuto in campo ha reso più amare le sconfitte. Abbiamo fatto tutto per mettere nelle migliori condizioni staff e allenatore, ma qualcosa non è andato. Con un nuovo allenatore abbiamo provato a cambiare un po’ aria".

Allenatori. "Sull’esperienza che abbiamo vissuto, ammetto che una squadra giovane allenata da un allenatore di giovane esperienza è una scommessa troppo rischiosa. Proprio per questo poi la scelta è ricaduta su Giuliani, allenatore di esperienza e vincente. Gli ho chiesto di far riprendere la squadra a lottare fino alla fine". Le fa eco Sartoretti: "Avevamo bisogno di esperienza e di ritrovare fiducia, anche per questo è arrivato il rinnovo di due anni, in società Giuliani è piaciuto a tutti".

Ruoli interni. "Per noi i ruoli sono chiari: Andrea Sartoretti si occupa della parte commerciale. La squadra di quest’anno è stata costruita dal ds, Casadei. Poi è assurdo pensare che non ci siano momenti di confronto".

Mercato. Partendo dalle parole di Bruno ("non aiuta cambiare sempre la squadra"), ecco l’analisi di Sartoretti: "Bisogna vedere i contesti. Nell’ideale c’è un percorso preferibile, ma bisogna poi vedere cosa si può fare, molto dipende da fattori esterni, vedi il Covid che ha cambiato la storia di Modena Volley, così anche l’ingresso di Giulia Gabana o le offerte da Giappone o Russia e Polonia". Sul futuro sestetto (De Cecco-Buchegger, Rinaldi-Davyskiba, Sanguinetti-Anzani, Federici), Sartoretti non si sbilancia: "Non faccio mai nomi, ma questi hanno più logica rispetto ad altri".

Playoff Challenge. Ancora Gabana: "Per noi è importantissimo, tornare in Europa sarebbe fondamentale per far crescere i giovani, far loro giocare più partite possibili. Non sarà facile".

Torneo di Dubai. "Anche il torneo di Dubai ci serve per giocare di più e prendere fiducia, oltre che per i premi economici" racconta Gabana. "Gara 1 di Playoff Challenge verrà posticipata al 3 o al 4 aprile" spiega invece Sartoretti.

Pubblico. "Non ci ha mai abbandonato – racconta Gabana –. Il calo senza big match? Dispiace perché ormai tutte sono partite belle e importanti, poi sicuramente ha inciso il mese da incubo con cinque sconfitte". Aggiunge Sartoretti: "L’anno scorso nei playoff con Piacenza i biglietti staccati nei match casalinghi sono stati inferiori".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su