Volley serie B2 e C maschile e femminile: la Battistelli a Potenza Picena (18,30) con la novità di coach Torreggiani. Ultimo atto della prima fase, derby rosa tra Urbino e Urbania

La Battistelli Blu Volley Pesaro riprende il campionato di Serie B2 contro la Torresi. In Serie C, Macerata affronta Pol Bottega, Falconara gioca contro Montesi e Borgovolley Fano sfida Don Celso. Nel campionato femminile di Serie C, si giocano le partite tra Casette D'ete-Vallefoglia, Urbania-Urbino, San Benedetto-Polbottega e Fermo-Pergola. In Serie C femminile girone B, Virtus Fano affronta Pagliare, Gabicce gioca contro Telusiano e Macerata sfida Adriatica Fano. Glasstech Volley Pesaro gioca contro Acqualagna.

10 febbraio 2024
Ultimo atto della prima fase, derby rosa tra Urbino e Urbania
Ultimo atto della prima fase, derby rosa tra Urbino e Urbania

Serie B2. Oggi alle 18,30 a Potenza Picena la Battistelli Blu Volley Pesaro gioca la prima di ritorno. La squadra pesarese dopo due settimane di stop per la Coppa Italia, riprende contro una Torresi battuta all’andata. "Le potentine sono una squadra compatta ben messa in campo da un coach esperto come Concetti che può vantare su un gruppo di giocatrici esperte – avvisa il diesse Simone Paolini –. Noi ci presentiamo in campo con la novità di coach Torreggiani, che in queste settimane ha lavorato sodo con la squadra per dare anche una sua impronta tecnica". Paolini conclude: "Ho visto molto entusiasmo nelle ragazze e sono sicuro che sabato daranno il massimo in un campo molto difficile come quello della Torresi".

Serie C. Nel maschile, girone C, oggi alle 18 Macerata-Pol Bottega. A suonare la carica lo schiacciatore Matteo Schiaratura: "Ci aspetta una squadra che nel suo girone ha chiuso al secondo posto e, dunque, ci aspettiamo un gruppo ben attrezzato e pronto a darci battaglia, come del resto vogliamo fare noi, perchè sia io che i miei compagni usciamo da questa Coppa Marche con una gran fame di vittoria". Alle 18,30 si gioca Falconara-Montesi: "Falconara è una squadra molto compatta e tecnica che può fare affidamento su validissimi giocatori di qualità in grado di mettere in difficoltà qualsiasi avversaria – dice coach Massimo Antonini –. Ci aspetta una partita difficile, ma noi siamo pronti e ci siamo preparati bene. E’ solo la prima delle otto partite che ci porteranno alla griglia finale dei playoff".

Girone D, oggi alle 20 è in programma Borgovolley Fano-Don Celso: "I nostri avversari nella prima fase hanno collezionato pochi punti ma hanno reso la vita difficile a tante squadre – commenta coach Palazzetti –, inoltre grazie al nuovo regolamento ci inseguono a solo due punti di distanza, quindi dovremo cercare di fare una bella partita, ma soprattutto ottenere una vittoria per tenerli a distanza in classifica e continuare nel nostro percorso di crescita".

Nell campionato di serie C femminile, girone A, oggi giocano tutte: alle 21 c’è Casette D’ete-Vallefoglia, e alla stessa ora l’atteso confronto tra le ragazze di Urbania e Urbino. Urbania é terza e farà di tutto per portare a casa i 3 punti dello scontro diretto, che saranno eventualmente fondamentali nella seconda fase. "Il derby ha sempre un sapore particolare – spiega coach Lazzarini di Urbino – e disputarlo all’ultima di campionato assume tanti significati. Sono punti importanti per la seconda fase, possono permetterci di chiudere al primo posto la prima fase". Sfide attese anche quelle tra San Benedetto-Polbottega e Fermo-Pergola.

Nel girone B, oggi giocano tutte alle 17,30 Virtus Fano-Pagliare: "Giochiamo in casa contro Pagliare ultima partita della prima fase – dice coach Ippoliti –, entrambi siamo nei playout e lo scontro potrebbe essere importante per portarsi dietro punti nella seconda fase, dovessimo ritrovarci nello stesso girone". Poi si incontrano anche Gabicce-Telusiano. Interviene il diesse Manuel Leonardi su questa partita delicata per entrambe: "Dopo un periodo di risultati meno brillanti rispetto alla media stagionale, anche se in alcuni casi ininfluenti per la seconda fase, oggi abbiamo il dovere di fare risultato contro Telusiano Monte San Giusto. E’ uno scontro diretto e i punti della partita di oggi avranno conseguenze in un senso o nell’altro, cioé positivamente e negativamente, anche nella successiva Pool Promozione". Poi tocca a Macerata-Adriatica Fano e infine si gioca anche Glasstech Volley Pesaro-Acqualagna: "Ultima partita del girone, nella quale dovremo ritrovare ritmo, concentrazione e qualità di gioco – afferma coach Rusalen –. Sarà fondamentale per la seconda parte della stagione, se vorremo ambire a qualcosa di più".

Beatrice Terenzi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su