Bolelli-Vavassori, il doppio della meraviglie. In finale agli Australian Open 2024

Impresa della coppia azzurra a Melbourne, che ha battuto nella semifinale Hanfmann-Koepfer. Sabato il match contro l’indiano Bopanna, recordman a 43 anni, e l'australiano Ebden

25 gennaio 2024
Andrea Vavassori e Simone Bolelli in finale nel doppio agli Australian Open
Andrea Vavassori e Simone Bolelli in finale nel doppio agli Australian Open

Melbourne, 25 gennaio 2024 – Impresa di Simone Bolelli e Andrea Vavassori agli Australian Open 2024. Nella notte il doppio azzurro ha conquistato la finale dello slam, battendo  6-3 3-6 7-6(5) i tedeschi Yannick Hanfmann-Dominik Koepfer, che non sono due doppisti di professione ma due singolaristi solidi.

Per Bolelli è la seconda volta in una finale slam, la prima fu con Fognini nel 2015 proprio a Melbourne. Finì con la vittoria degli azzurri. Per trovare un’altra coppia italiana in una finale slam bisogna andare indietro fino al Roland Garros del 1959 con Nicola Pietrangeli e Orlando Sirola. Anche in quel caso fu un successo. Non c’è due senza tre? 

L’appuntamento con la storia è sabato 27 gennaio (orario da definire) contro l'indiano Rohan Bopanna e l'australiano Matthew Ebden

Teste di serie numero 2, in semifinale hanno sconfitto 63 36 76(7) il ceco Thomas Machac e il cinese Zhizhen Zhang, vincendo al set decisivo il quinto tie-break su cinque giocati nel torneo.

Comunque vada la finale, l'indiano avrà qualcosa da festeggiare: lunedì diventerà infatti, a 43 anni, il più anziano numero 1 del mondo in doppio da quando esiste il ranking computerizzato.

 

Continua a leggere tutte le notizie di sport su