Olimpia Milano Virtus Bologna: dove vedere in tv la finale scudetto

Venerdì 23 giugno alle 20.30 bianconeri in campo con l’Armani in gara 7 di finale scudetto. Un migliaio di tifosi al seguito della squadra, il Forum di Assago è sold out

di FILIPPO MAZZONI -
22 giugno 2023

Bologna, 22 giugno 2023 – Ultima fermata Virtus. Si gioca domani, alle 20.30 in un Forum di Assago esaurito e con la presenza di tanti tifosi bianconeri presenti, la decisiva gara 7 di finale scudetto.

E’ l’ultimo atto di una serie straordinariamente bella ed emozionante, con Armani Milano e Segafredo Bologna pronte a contendersi il titolo tricolore.

La sfida si potrà seguire in diretta tv su Eleven Sports/DAZN, Nove ed Eurosport 1; in diretta radio su Nettuno Bologna Uno e in differita su TRC.

La finale scudetto tra Virtus Bologna e Olimpia Milano si gioca il 23 giugno alle 20.30
La finale scudetto tra Virtus Bologna e Olimpia Milano si gioca il 23 giugno alle 20.30

E’ stata una stagione lunga, intensa, 82 partite giocate dai bianconeri giusto 2 meno per l’Olimpia, e alla fine il titolo tricolore si decide negli ultimi 40’.

Se sarà il trentesimo scudetto dell’Olimpia Milano o se sarà il diciassettesimo della sua storia per la Virtus sarà il campo a deciderlo, ma mai come in questo caso entrambe le contendenti sarebbero meritevoli di fregiarsi del titolo tricolore.

In una sfida tanto bella ed equilibrata potrebbero essere proprio i dettagli a fare la differenza e a far pendere la bilancia del confronto dall’una o dall’altra parte.

Le due squadre sono in riserva di energia psico-fisiche dopo una stagione lunga ed estenuante, ma ne i biancorossi di Ettore Messina ne tanto meno i bianconeri di Sergio Scariolo voglio fare un passo indietro.

I tecnici dovranno sfruttare ogni stilla di energia dai propri giocatori in quello che sarà una sfida dove il peso specifico della testa sarà ancor più importante di quello delle gambe e dove il cuore, la determinazione la voglia di competere e di lottare saranno decisiva. In chiave Virtus sarà fondamentale confermare la reattività di quella difesa che è spesso riuscita a bloccare l’attacco milanese e cercare di pareggiare il computo dei rimbalzi, punto cruciale invece in cui l’Armani sembra essere in effetti nettamente favorita di fronte ad una Virtus che invece deve cercare con maggiore continuità il canestro dalla lunga distanza, bilanciando maggiormente un gioco interno-esterno che potrebbe mettere in crisi gli avversari. Per il confronto che vale lo scudetto il Forum di Assago già sold out, con almeno un migliaio di tifosi bianconeri pronti a raggiungere Milano a seguito della Virtus.

Intanto in relazione a gara 6 di ieri sera la Virtus è stata multata da giudice sportivo di 2mila euro per offese collettive e frequenti nei confronti degli arbitri e di un tesserato avversario. Arbitri – Direzione di gara di Armani – Virtus Segafredo affidata al trio composto da Saverio Lanzarini, Manuel Mazzoni e Mark Bartoli.  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su