La Virtus si fa un bel regalo a Pistoia

Al PalaCarrara la V nera sempre avanti con quattro giocatori in doppia cifra. Belinelli ne fa 19 e dimostra ancora una volta la sua classe

23 dicembre 2023
Pallacanestro Pistoia-Virtus Bologna finisce 70-91

Pallacanestro Pistoia-Virtus Bologna finisce 70-91

Pistoia, 23 dicembre 2023 – Sotto l’albero di Natale la Virtus ci mette il miglior regalo possibile. Più dolce di così il ritorno a casa da Pistoia non può essere con la Segafredo che al PalaCarrara domina in lungo e in largo facendo anche vedere quanto sono in forma tutte le sue prime linee.

Da Daniel Hackett a Marco Belinelli passando per Toko Shengelia sono questi i giocatori che nel primo tempo scavano un solco che si rivelerà incolmabile. Andare negli spogliatoi sul +23 (28-51) può essere un arma a doppio taglio, ma dal punto di vista della maturità la V nera è stata quasi sempre inappuntabile per cui non è questa una trappola in cui possono inciampare gli uomini allenati da Luca Banchi.

Giovedì sera dopo la sconfitta di Valencia, il coach grossetano non aveva nascosto il suo disappunto per l’approccio con cui la squadra aveva gestito i momenti chiave di quella gara e si vede che la ramanzina è servita dato che ieri sera sul campo è arrivata una risposta al di sopra delle aspettative.

A dirla tutta i toscani ci hanno messo del loro provando ad affrontare a viso aperto un avversario che è comunque secondo in Eurolega e che ha maggiori qualità fisiche soprattutto sotto canestro.

Dopo i primi 2’ del terzo quarto tra le due squadre c’è un divario di 29 punti (28-57), un passivo che in una situazione normale saprebbe già tanto di resa e che non lo è solo perché dalla promozione in serie A i locali si sono portati dietro la voglia di provarci anche nelle situazioni più disparate tentando di far funzionare quello che fino a lì non è andato a partire dal tiro da tre punti. La rincorsa si ferma sul – 13 (60-73), ma a quel punto è Iffe Lundberg ad animare un 11-0 di parziale che taglia definitivamente le gambe ai biancorossi.

Con Alessandro Pajola ancora out a causa del dente perso nella mattanza di Valencia, Bruno Mascolo ha risposto presente facendo vedere che solo alla V nera è il terzo playmaker e avrebbe molto più spazio da qualsiasi altra parte. Giovedì si gioca a Belgrado nella tana del Partizan con Jordan Mickey che sarà ancora indisponibile.

Il tabellino

PALLACANESTRO PISTOIA 70

VIRTUS BOLOGNA 91

PALLACANESTRO PISTOIA: Willis 14, Della Rosa 5, Blakes 13, Moore 9, Dembelè ne, Metsla ne, Saccaggi, Del Chiaro 2, Stoch ne, Wheatle 11, Hawkins 8, Ogbeide 8. All. Brienza.

VIRTUS BOLOGNA: Cordinier 4, Lundberg 7, Belinelli 19, Dobric 8, Mascolo 2, Cacok, Shengelia 16, Hackett 17, Menalo, Polonara, Dustin 18, Abass. All. Banchi.

Arbitri: Sahin, Borgioni, Patti.

Note: parziali: 16-28; 28-51; 48-67. Tiri da due: Pistoia 16/29; Bologna 35/49. Tiri da tre: 8/27; 5/18. Tiri liberi: 14/17; 6/8. Rimbalzi: 23; 38.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su