Virtus Bologna mercato: ecco Bryant Dunston, veterano dell’Eurolega

Dall’Anadolu Efes arriva il 37enne newyorkese. Intanto Polonara e Pajola si fanno onore ai Mondiali

di FILIPPO MAZZONI -
25 agosto 2023
Bryant Dunston

Bryant Dunston

Bologna, 25 agosto 2023 – Porte aperte in casa Virtus. Mentre la squadra ha ripreso ad allenarsi ieri dopo il raduno svolto davanti ai propri tifosi, oggi arriva l’ennesima news di mercato. Dopo il passaggio di Ismail Bako all’Unics Kazan, si era liberato un slot come centro in casa bianconera.

Approfondisci:

Mondiali di basket 2023, ecco i giocatori della Virtus Bologna sul parquet

Mondiali di basket 2023, ecco i giocatori della Virtus Bologna sul parquet

Da tempo le V Nere avevano raggiunto un accordo con Bryant Dunston. Centro di 205 cm, Dunston è nato a New York il 28 maggio 1986. Si forma all’università privata di Fordham Rame sempre a New York prima di iniziare la sua carriera da professionista. Nel 2010 in Grecia con la maglia dell’Aris Salonicco muove i suoi primi passi, per poi trasferirsi per 2 stagioni in Israele, prima all’HaSharon e poi all’Hapoel Holon.

Nella stagione 2012/2013 arriva in Italia, scelto da Varese ed è forse l’anno della sua definitiva consacrazione: in Serie A viaggia a 15 punti e quasi 8 rimbalzi di media in una stagione che lo presenta definitivamente al panorama cestistico europeo. Nell’anno successivo infatti approda in Grecia, alla corte dell’Olympiacos dove inizia a riempire il suo palmares: con i biancorossi del Pireo vince un campionato greco e una Coppa Intercontinentale, oltre al riconoscimento individuale di Euroleague Best Defender per due stagioni consecutive. Dopo i due anni in Grecia, nel 2015 veste la canotta dell’Efes, dove continua a vincere giocando da assoluto protagonista e chiudendo la maggior parte delle stagioni in Turchia in doppia cifra di punti segnati. Con la squadra di Istanbul vince per tre volte il Campionato turco, due Coppe di Turchia, quattro volte la Coppa del Presidente ma soprattutto per due volte alza al cielo l’Eurolega, nel 2021 e nel 2022.

Venendo alla nazionale azzurra. Buon esordio e vittoria nella sfida di questa mattina contro l’Angola.

Alla Philippine Arena, davanti a 21mila spettatori, la nazionale di Pozzecco si è imposta 81-67. Tra gli azzurri bene i due bolognesi: Polonara ha messo a segno 7 punti catturando altrettanti rimbalzi e Pajola 4 punti ma dando il solito grande contributo in difesa. Domenica seconda sfida del girone contro la Repubblica Dominicana.  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su