Bologna Fc, Motta recupera Ndoye per il Lecce. Argentina, Castro costretto al cambio durante la partita

Il tecnico rossoblù avrà a disposizione l’esterno svizzero, tornato in gruppo insieme ad El Azzouzi. Nella notte, intanto, si è giocata Argentina-Venezuela: il neo attaccante rossoblù è uscito anzitempo, si attendono aggiornamenti

di GIACOMO GUIZZARDI -
6 febbraio 2024
Bologna Fc, Dan Ndoye torna in gruppo in vista di Lecce. Nella notte sfida tra Argentina e Venezuela nel preolimpico: Santiago Castro è uscito prima
Bologna Fc, Dan Ndoye torna in gruppo in vista di Lecce. Nella notte sfida tra Argentina e Venezuela nel preolimpico: Santiago Castro è uscito prima

Bologna, 6 febbraio 2024 – È un Bologna al completo quello che si appresta ad affrontare la seconda delle tre sfide casalinghe in programma nei prossimi otto giorni.

Domenica pomeriggio (ore 15) arriverà al Dall’Ara il Lecce, a cui farà seguito l’appuntamento infrasettimanale contro la Fiorentina, con più di ventimila spettatori previsti per entrambi gli incontri. Questa mattina sono ripresi gli allenamenti a Casteldebole per la formazione di Thiago Motta, con due importanti rientri: si sono infatti rivisti in gruppo sia Dan Ndoye sia Oussama El Azzouzi. L’esterno offensivo classe 2000, dopo avere riportato una lesione ai flessori della coscia destra a fine dicembre, con l’ex Basilea costretto al cambio a metà primo tempo della sfida contro l’Atalanta, si è infatti unito al gruppo dopo circa sei settimane di stop. Lo svizzero ha infatti saltato le gare di campionato contro Udinese, Genoa, Cagliari, Milan e Sassuolo, oltre a quella di Coppa Italia contro la Fiorentina. Un innesto in più per un reparto, quello offensivo, che può ora contare su abbondanza e qualità, visto che Motta ha a disposizione Orsolini, Karlsson, Saelemaekers, Odgaard e, per l’appunto, Ndoye. Diversa invece la situazione di Oussama El Azzouzi, rientrato a Bologna dopo la Coppa d’Africa: il Marocco è uscito agli ottavi di finale, sconfitto 2 a 0 dal Sudafrica, e il mediano ex Union Saint Gilloise è così tornato a disposizione di Thiago Motta. Zero i minuti racimolati in quattro gare nella competizione continentale, con El Azzouzi che rientra quindi nelle rotazioni di centrocampo in vista dei prossimi incontri.

Santiago Castro e l’Argentina

Nella notte di oggi è inoltre tornato in campo Santiago Castro, attaccante del Bologna attualmente impegnato in Venezuela con l’Argentina Under 23 nel torneo di qualificazione preolimpico.

Il centravanti classe 2004 è partito dall’inizio contro i padroni di casa, nella gara pareggiata dall’Albiceleste per 2 a 2. Uscito a poco meno di quindici minuti dalla fine della gara (movimentata e ricca di espulsioni, ben tre in totale, con il Venezuela che ha pareggiato al minuto 100) per crampi, l’attaccante tornerà in campo tra due giorni, quando l’Argentina affronterà il Paraguay.

La notte dell’11 febbraio, infine, il match contro il Brasile, con Castro che di lì a qualche giorno potrà finalmente iniziare la sua avventura con la maglia del Bologna.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su