Coppa Africa in tv 24 gennaio: la Tunisia si gioca tutto, la Namibia vuole sognare

Nella giornata di oggi andrà in scena la terza giornata. Quattro partite totali con alcune di capitale importanza come quella tra Sudafrica e Tunisia nel girone E, ma anche Tanzania Congo nel gruppo F. Gli incontri e le probabili formazioni

di KEVIN BERTONI -
24 gennaio 2024
Di spalle Achraf Hakimi con la maglia del Marocco
Di spalle Achraf Hakimi con la maglia del Marocco

Milano, 24 gennaio 2024 – Bisogna tirare le somme anche negli ultimi due gironi, il gruppo E e l'F. Nella giornata di oggi, mercoledì 24 gennaio, termineranno ufficialmente i gironi della Coppa d'Africa 2024 con quattro partite che si preannunciano entusiasmanti. Ancora tutto da definire in entrambi i raggruppamenti: nell'E la Tunisia quarta se la vedrà contro il Sudafrica secondo ma solo a +2, mentre il Mali giocherà contro la Nambia; in serata, nell'altro gruppo, il Marocco vuole blindare il primo posto, ma in caso di vittoria lo Zambia si qualificherebbe immediatamente agli ottavi, occhi puntati anche su Congo-Tanzania. Analizziamo i quattro match, le probabili formazioni e dove vedere le partite in tv.

Tunisia-Sudafrica: chi vince passa

Con le quattro squadre del girone E racchiuse in tre punti (Mali a 4 primo, Tunisia a 1 ultima) la terza giornata è decisiva per capire chi accederà direttamente agli ottavi e chi dovrà sperare di rientrare tra le migliori quattro terze della competizione. Il Sudafrica si presenta al match forte del successo per 4-0 sulla Namibia e sul vantaggio di poter contare su due risultati su tre (sempre che il Mali batta proprio la Namibia). Le Aquile di Cartagine finora hanno deluso e dopo la sconfitta inaspettata contro la Namibia è arrivato l’1-1 contro il Mali. In caso di vittoria degli uomini di Qaderi e contemporanea sconfitta della Namibia ecco che Skhiri e compagni passerebbero come secondi. Invece, in caso di pareggio il Sudafrica salirebbe a 4 punti che potrebbero voler dire qualificazione diretta in caso di sconfitta della Namibia oppure un buon piazzamento per rientrare tra le migliori terze. Di seguito le probabili formazioni del match delle 18, ora italiana.

Sudafrica (4-4-2): Williams; Mudau, Kekana, Mvala, Modiba; Mokoena, Sithole, Morena, Tau; Zwane, Lepasa

Tunisia (4-4-2): Ben Said; Kechrida, Meriah, Talbi, Abdi; Rafia, Skhiri, Laidouni, Achrouri; Msakni, Slimane

Il Mali per blindare il primo posto, la Nambia per sognare

Dopo aver trovato, meno di dieci giorni fa, la prima storica vittoria in Coppa d'Africa battendo la Tunisia 1-0 ora la Nambia vuole sognare quello che, all'inizio, era un impossibile passaggio del turno. Per farlo però servirà battere il Mali, formazione dal tasso tecnico nettamente più elevato. I Guerrieri Coraggiosi in caso di vittoria e contemporaneo pari o sconfitta del Sudafrica passerebbero addirittura come primi, ma potrebbe bastare anche un pareggio sempre che la Tunisia batta i Bafana Bafana. Il Mali però, per non rischiare niente e chiudere in testa al girone, deve vincere e quindi la squadra di Chelle non farà sconti. Queste le formazioni del secondo match del gruppo E sempre alle ore 18 italiane.

Namibia (4-1-4-1): Kazapua; Nyambe, Amutenya, Haukongo, Hanamub; Petrus; Limbondi, Shitembi, Tjiueza, Hotto; Shallullie Mali (4-3-1-2): Diarra; Traore, Kouyate, Niakate, Sacko; Coulibaly, Samassekou, Haidara; Doumbia; Sinayoko, Koita.

Il Marocco vuole chiudere i discorsi, serve battere lo Zambia 

Alle ore 21 italiane sarà l'ora del Marocco che sfiderà lo Zambia per l'ultima gara del girone E. Ad Hakimi e compagni basta sostanzialmente un punto per passare agli ottavi, ma l'obiettivo primario resta la vittoria. Dall'altra parte, lo Zambia si gioca tutte le proprie chances di qualificazione, sperando in un passo falso dei Congo contro la Tanzania. Partita quindi che peserà tantissimo per lo Zambia, con i giocatori di Grant che scenderanno in campo con il coltello tra i denti e pronti a rischiare anche qualcosa in più. Di seguito i possibili titolari.

Zambia (4-4-2): Mulenga; Mwape, Sunzu, Musonda, Kabwe; Kapumbu, Musonda, Kangwa, Banda; Sakala, Daka

Marocco (4-2-3-1): Bounou; Chibi, Saiss, Aguerd, Hakimi; Amrabat, Amallah; Ziyech, Ounahi, Ezzalzouli; El-Nesyri

La Tanzania cerca l'impresa contro il Congo

Dopo il bel pareggio contro i Leoni dell'Atlante, la Repubblica Democratica del Congo affronterà alle ore 21 di domani la Tanzania nell'ultima partita. Nonostante siano forti del secondo posto, i soli due punti raccolti in altrettante gare non permettono di far dormire sonni tranquilli. Dall'altra parte la Tanzania è, al momento, ultima a 1 punto ma in caso di vittoria in questo match potrebbe arrivare il ribaltone. Gli Scenari che potrebbero verificarsi sono: con una vittoria i Leopardi vanno agli ottavi, le Taifa Stars con un successo potrebbero anche arrivare seconde con 4 punti sempre che lo Zambia non batta il Marocco, perché in quel caso chiuderebbero terze ma con  buone possibilità di entrare tra le migliori. In caso di pareggio la Tanzania sarebbe praticamente fuori e il Congo dovrebbe sperare in una vittoria del Marocco contro lo Zambia. Queste le possibili formazioni del match.

Repubblica Democratica del Congo (4-2-3-1): Mpasi-Nzau; Kalulu, Mbemba, Baka, Masuaku; Pickel, Moutoussamy; Bogonda, Kakuta, Wissa; Bakambou.

Tanzania (4-2-3-1): Manula; Mnoga, Nondo, Hamad, Husseini; Mkaki, Yassin; Msuva, Salum, Denis; Samatta

Coppa d'Africa 2024: dove vederla in tv

Tutta la trentaquattresima edizione della Coppa d'Africa sarà disponibile in chiaro, dato che l'emittente di riferimento è SportItalia visibile ai canali 60 o 560 del digitale terrestre o canale 61 SoloCalcio. In alternativa, anche canale 5060 per chi utilizza il decoder Sky.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su