La Cremonese chiede strada e punti promozione allo Spezia. Diretta tv alle 14

Domani trasferta difficile in casa dei liguri affamati di punti, serve una vittoria per continuare a lottare per i primi due posti

19 gennaio 2024
Giovanni Stroppa, tecnico della Cremonese
Giovanni Stroppa, tecnico della Cremonese

Dopo tutta l’attenzione dedicata in questi giorni al mercato, per la Cremonese è tornato il momento di riservare la propria concentrazione al campo. Domani, sabato 20 gennaio (con fischio d’inizio alle 14), la squadra di Stroppa sarà infatti impegnata sul campo di uno Spezia più che affamato di punti.

Se quindi i liguri, che si sono affidati in panchina a Luca D’Angelo dopo aver deciso di esonerare l’ex grigiorosso Massimiliano Alvini, hanno un obiettivo ben chiaro da raggiungere, è altrettanto preciso il compito che è chiamata a portare a termine la compagine ospite.

Dopo il sofferto successo interno con il Cosenza che ha inaugurato il ritorno, infatti, la Cremonese deve dare seguito al suo inseguimento e puntare con determinazione alla vittoria che potrebbe rilanciare le sue quotazioni nella lotta per la promozione diretta. Un risultato non certo facile da raggiungere e questo non solo per le forti motivazioni degli aquilotti. In effetti i grigiorossi devono fare i conti con diverse assenze a centrocampo e, inoltre, devono ritrovare la vena di un attacco che sembra avere smarrito la via del gol. Coda, in particolare, dopo un felicissimo periodo vissuto alla media di un gol a partita, sta portando avanti un “digiuno” per lui inconsueto.

La gara di domani con lo Spezia, che ha appena inserito un elemento importante come Jagiello, dovrebbe segnare, salvo sorprese dell’ultima ora, l’esordio con la maglia grigiorossa di Falletti. L’ex fantasista della Ternana è infatti destinato a completare il trio di centrocampo insieme a Castagnetti e Collocolo, mentre l’altro acquisto del mercato invernale, il portiere Livieri, giunto dal Catania, ma di proprietà del Pisa, è pronto a “coprire” le spalle al giovane Jungdal (che a sua volta sostituisce l’infortunato Sarr). In questi giorni, però, sono diverse le trattative che coinvolgono la società grigiorossa, sia in entrata (i nomi più ricorrenti sono quelli del centrocampista Verre della Sampdoria e dell’attaccante Seck del Torino, anche se per quest’ultimo arrivano offerte importanti dalla Turchia), che in uscita (da Okereke a Tsadjout sino a Majer che pareva destinato a tornare con Pippo Inzaghi a Salerno, ma potrebbe anche rimanere). Probabili formazioni:

Spezia (3-4-2-1): Zoet; Amian, Gelashvili, Nikolaou; Cassata (Reca), Bandinelli, Salvatore Esposito, Elia; Verde (Zurkowski), Antonucci; Francesco Pio Esposito. All: Luca D’Angelo.

Cremonese (3-5-2): Jungdal; Antov, Ravanelli, Bianchetti; Sernicola, Castagnetti, Collocolo, Falletti, Zanimacchia; Vazquez, Coda. All: Stroppa.

La gara si giocherà domani, sabato 20 gennaio, alle ore 14, allo Stadio Picco di La Spezia e sarà visibile su Sky e Dazn.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su