Bundesliga, Kane ne fa due per il Bayern. Rallenta il Borussia Dortmund

Il bomber inglese realizza una doppietta e aiuta i bavaresi a conquistare i tre punti. Gialloneri fermati dal Bochum

di GABRIELE SINI -
28 agosto 2023
Harry Kane (Ansa)
Harry Kane (Ansa)

Roma, 28 agosto 2023 - In Germania è andata in archivio la seconda giornata di Bundesliga. Il campionato tedesco, cominciato due fine settimana fa esattamente come la nostra Serie A, ha completato il secondo turno nella giornata di ieri. Il Bayern Monaco ha vinto nel segno del suo nuovo bomber, Harry Kane, autore di una doppietta contro l'Augsburg. L'Union Berlino si conferma una compagine di ottima fattura ed è stata trascinata dall'ex Atalanta e Inter Robin Gosens, che ha realizzato due gol. Il Bayer Leverkusen, il Wolfsburg e il Friburgo sono gli altri due club che mantengono il ritmo a punteggio pieno. In fondo alla classifica, invece, sono ancora fermi a zero punti il Colonia, l'Heidenheim, il Darmstadt e il Werder Brema. Andiamo ad analizzare maggiormente nel dettaglio lo svolgimento delle partite di questo fine settimana appena trascorso.

L'esito dei match del fine settimana

Cominciamo dal Bayern Monaco campione in carica. I bavaresi hanno conquistato la vittoria e, dunque, i tre punti nella prima partita stagionale disputata all'Allianz Arena di Monaco di Baviera. La squadra allenata da Thomas Tuchel ha steso per 3-1 l'Augsburg, grazie anche alla performance del nuovo attaccante Harry Kane. L'ex punta del Tottenham, arrivata poche settimane fa in Germania, aveva dimostrato di essersi già ambientata andando in rete nell'esordio assoluto, ma nella serata di ieri ha persino realizzato una doppietta. Prima la marcatura su calcio di rigore 40' e poi la rete al 69' hanno dato seguito all'autogol realizzato da Ohis Felix Uduokhai, che ha spianato la strada della vittoria per il Bayern. Inutile per gli ospiti il gol di Dion Drena Beljo, realizzato al minuto 86, a partita ormai virtualmente conclusa e a risultato archiviato.

A tenere il passo dei bavaresi ci sono ancora diverse squadre, quando siamo appena al secondo turno stagionale. L'Union Berlino è tra queste: il club della capitale ha asfaltato i neopromossi del Darmstadt in trasferta per 4-1. Tra i protagonisti, forse inaspettatamente, c'è stato Robin Gosens. L'esterno mancino, ex Atalanta e Inter, ha marchiato a fuoco il proprio nome sul tabellino dei marcatori per due volte: la prima al quarto minuto e la seconda poco dopo la mezz'ora di gioco. Dopo di lui sono andati in gol Kevin Behrens e Danilho Doekhi, mentre per i padroni di casa è stato vano il momentaneo pareggio realizzato da Marvin Mehlem.

Fine settimana positivo per il Bayer Leverkusen, che ha sconfitto lontano dalle mura amiche il Borussia Moenchengladbach. Il netto 3-0 è stato condito dai gol di Victor Boniface, autore di una doppietta spezzata dal gol di Jonathan Tah, arrivato al sesto minuto di recupero del primo tempo. Ottimo inizio di stagione per il Wolfsburg, alla seconda vittoria di fila. Stavolta la vittima è stato il Colonia, abbattuto per 2-1 grazie alla doppietta di Jonas Wind, che ha ribaltato il punteggio dopo il gol di Gian Luca Waldschmidt in apertura di secondo tempo. L'ultimo club ad essere ancora a punteggio pieno è il Friburgo, che ha festeggiato una vittoria giunta all'ultimo secondo contro il Werder Brema. I brasiliani si sono imposti infatti di misura, grazie ad una rete di Maximilian Philipp realizzata durante il sesto minuto di recupero della seconda frazione di gioco, proprio in quella che una volta veniva chiamata zona Cesarini.

Fine settimana di giubilo per il RB Lipsia, che ha schiacciato lo Stoccarda in casa con un rotondo 5-1. Il gol di Serhou Guirassy aveva illuso gli ospiti, che poi sono stati rimontati dalle reti di Benjamin Henrichs, Dani Olmo, Lois Openda, Kevin Kampl e Xavi Simons. I neopromossi dell'Heindenheim sono crollati in casa contro l'Hoffenheim e restano fermi a zero punti in classifica. Gli ospiti hanno prevalso per 3-2, ribaltando il match nell'ultimo quarto d'ora, dopo essersi trovati in svantaggio di due gol. Maximilian Beier, Pavel Kaderabek e Andrej Kramaric (su rigore al 90') hanno fissato il risultato finale, che gli ha permesso di conquistare i tre punti.

E il Borussia Dortmund? I gialloneri sono incappati in uno stop fuori casa. La partita contro il Bochum, sulla carta abbordabile, è terminata sul punteggio di 1-1. La rete di Kevin Stoger prima del quarto d'ora di gioco ha messo subito in salita la partita del Borussia, che ha evitato la sconfitta grazie alla marcatura di Donyell Malen, ma che non è riuscito a ribaltare il risultato. Infine, il Mainz e l'Eintracht Francoforte si sono annullate a vicenda. La sfida tra le due è terminata sul risultato di 1-1, per via del gol realizzato da Omar Marmoush durante il primo minuto di recupero del secondo tempo. Non è stato sufficiente, per i padroni di casa, il gol firmato da Lee Jae sung al minuto 25, proprio quando invece la partita sembrava ormai avviata verso la conclusione.

Risultati Bundesliga giornata 2

RB Lipsia - Stoccarda 5-1 35' Serhou Guirassy, 51' Benjamin Henrichs, 63' Dani Olmo, 66' Lois Openda, 74' Kevin Kampl, 76' Xavi Simons

Heidenheim - Hoffenheim 2-3 26' Jan Niklas Beste, 58' Marvin Pieringer, 77' Maximilian Beier, 80' Pavel Kaderabek, 90' Andrek Kramaric (R)

Colonia - Wolfsburg 1-2 55' Gian Luca Waldschmidt, 62', 72' Jonas Wind

SV Darmstadt 98 - Union Berlino 1-4 4' Robin Gosens, 24' Marvin Mehlem, 34' Robin Gosens, 39' Kevin Behrens, 65' Danilho Doekhi

Bochum - Borussia Dortmund 1-1 13' Kevin Stoger, 56' Donyell Malen

Friburgo - Werder Brema 1-0 90+6' Maimilian Philipp

Borussia Moenchengladbach - Bayer Leverkusen 0-3 18' Victor Boniface, 45+6' Jonathan Tah, 53' Victor Boniface

Mainz - Eintracht Francoforte 1-1 25' Lee Jae sung, 90+1' Omar Marmoush

Bayern Monaco - Augsburg 3-1 32' Ohis Felix Uduokhai (AU), 40' (R), 69' Harry Kane, 86' Dion Drena Beljo

Classifica Bundesliga giornata 2

Union Berlino 6, Bayern Monaco 6, Bayer Leverkusen 6, Wolfsburg 6, Friburgo 6, Borussia Dortmund 4, Eintracht Francoforte 4, RB Lipsia 3, Stoccarda 3, Hoffenheim 3, Augsburg 1, Borussia Moenchengladbach 1, Mainz 1, Bochum 1, Colonia 0, Heidenheim 0, SV Darmstadt 0, Werder Brema 0.

Leggi anche: Mancini nuovo CT dell'Arabia Saudita

Continua a leggere tutte le notizie di sport su